Pagamenti digitali

Le 5 specialità milanesi da pagare con lo smartphone

Ecco dove poter gustare 5 ricette della tradizione milanese approfittando del servizio a domicilio o da asporto, pagando comodamente da casa con lo smartphone

L’epidemia da Coronavirus ha stravolto ogni aspetto della nostra vita, incidendo negativamente sull’economia e su tantissimi settori diversi. In particolare, il settore dell’ospitalità è stato fortemente colpito da questi cambiamenti: ristoranti, locali, bar e punti di ristoro di tutto il mondo sono in grande difficoltà, ma ci sono alcuni modi in cui possiamo supportare tutte queste attività.

Condividere le informazioni dei nostri ristoranti preferiti sui social media, riscoprire le ricette della tradizione, i prodotti e i ristoratori locali e ordinare dai locali che hanno deciso di rimanere aperti con servizi di consegna a domicilio e asporto sono tutti modi per far sì che il mondo della ristorazione possa continuare a lavorare con tutte le dovute precauzioni.

È poi possibile sostenere esercenti e ristoratori locali anche tramite altri servizi, come Satispay, l’app di mobile payment scaricabile sullo smartphone che permette all’utente di pagare in centinaia di migliaia di negozi in tutta Italia e che prevede commissioni bassissime per gli esercenti. Ma non è tutto: ordinando tramite il servizio di delivery e di takeway, infatti, gli esercenti avranno zero commissioni, mentre gli utenti potranno partecipare al cashback di Stato.

Per supportare locali e ristoratori e riscoprire le ricette della tradizione di Milano, abbiamo quindi stilato un elenco di 5 specialità culinarie bolognesi e dove poterle gustare pagando semplicemente con lo smartphone grazie al servizio Satispay. Inoltre, alcuni di questi locali offrono anche il servizio di consegna a domicilio, con cui poter acquistare rimanendo comodamente a casa.

Bollito misto

Ricetta tipica della gastronomia lombarda, il bollito misto nasce come piatto povero, utile a non gettar via gli avanzi di carne che magari si erano cucinati il giorno prima, anche di tagli non nobili. Ricetta della tradizione, il bollito misto alla lombarda prevede diversi tagli e parti di carne di manzo e vitello, cui si possono aggiungere il cotechino e/o della carne di gallina. Inoltre, il bollito misto viene sempre accompagnato da salse tipiche, come quella senapata e al rafano, o una mostarda (mantovana o cremonese). In alternativa lo si può servire con dell’ottima polenta.

Puoi assaggiare un ottimo bollito misto e altre ricette della tradizione lombarda al ristorante Al’Less, in Viale Lombardia 28, Milano.

Cotoletta alla milanese 

La cotoletta alla milanese è, insieme al risotto alla milanese e al panettone, il piatto più tipico e conosciuto di Milano. Vero e proprio simbolo di Milano e piatto della più antica tradizione meneghina, la cotoletta alla milanese consiste in una costoletta di vitello, alta e rigorosamente con l’osso, passata nell’uovo, impanata e soffritta nel burro chiarificato, il quale viene anche versato sulla cotoletta durante la cottura.

Dove gustarla? Alla Taberna San Tomaso, in via San Tomaso 5, Milano

Risotto alla milanese

Il risotto alla milanese, chiamato anche come risotto allo zafferano o risotto giallo, è probabilmente il piatto milanese più conosciuto al mondo, che affonda le proprie origini nel lontano 1500. Primo piatto cremosissimo e ricetta tradizionale della cucina lombarda, il risotto alla milanese è tanto facile quanto insidioso da cucinare: proprio per questo è sempre meglio affidarsi a mani esperte meneghine e gustarlo in uno dei numerosi ristoranti tradizionali di Milano, come la Taverna Del Borgo Antico, in via Madonnina 27.

Ossobuco alla milanese

L’ossobuco è un taglio di carne che si ottiene dallo stinco di vitello e che, nella tradizione milanese, accompagna solitamente il risotto allo zafferano. Il risotto alla milanese con ossobuco, infatti, è una ricetta tipica Lombarda e in particolare della città di Milano, e che si caratterizza per la carne morbidissima, il risotto cremoso e il gusto eccezionale.

Puoi gustare un ottimo ossobuco al ristorante lounge bar Sette, Cucina Urbana, in via dell'Orso 2, Milano Brera.

Rustin negàa

Il rustin negàa (in italiano "arrostini annegati") è un piatto tipico della cucina milanese, in cui i nodini di vitello vengono rosolati con burro e salvia e poi annegati – di qui il nome – nel vino e nel brodo. Nonostante il sapore ineguagliabile e il fatto che rappresenti un piatto cardine della tradizione, il rustin negàa è sempre meno diffuso e presente nei menu dei ristoranti milanesi.

A Milano sono pochissimi i ristoranti e le trattorie dove gustare quest’ottima ricetta: tra questi rientra la Trattoria Arlati, in via Nota 47.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le 5 specialità milanesi da pagare con lo smartphone

MilanoToday è in caricamento