Anche a Milano arrivano le bici olandesi di Swapfiets, modello "Netflix"

Con un abbonamento mensile, si ha l'uso esclusivo e personale di un mezzo (monopattino, bici normale o elettrica) di micromobilità. E i costi di riparazione sono inclusi

Swapfiets, azienda fondata nel 2014 nei Paesi Bassi e diventata rapidamente uno dei principali fornitori di micromobilità in Europa con oltre 200mila utenti attivi tra Paesi Bassi, Germania, Belgio e Danimarca, annuncia il suo arrivo a Milano entro la fine del 2020 con il servizio di noleggio a lungo termine di biciclette e mezzi di mobilità elettrica (come i monopattini e le biciclette e scooter elettrici).

Il servizio offerto da Swapfiets - spiega in una nota l'azienda - segue il “modello Netflix”, ormai entrato nelle abitudini degli italiani: al costo di un abbonamento mensile si ha a disposizione un mezzo a proprio uso comunicato stampa esclusivo che non richiede nessuna manutenzione.

"In caso di problemi tecnici Swapfiets garantisce un rapido intervento, eventualmente la sostituzione del mezzo, direttamente presso l’abbonato ed entro 48 ore dalla segnalazione", scrivono. Inizialmente a Milano i modelli di bici disponibili saranno i "Deluxe 7", successivamente arriverà la tipica Hollandbike "Original", la "Power 7" e-Bike, nonché il piccolo, flessibile e pieghevole "e-Kick" scooter. "In Swapfiets crediamo che rendere più vivibili e sane le città per milioni di persone sia possibile anche attraverso la proposta di nuove soluzioni e servizi di mobilità in abbonamento" afferma Marc van Pappelendam, Managing Director di Swapfiets. "La nostra azienda continua a innovare e migliorare sempre i prodotti, servizi ed esperienze offerte in modo da permettere a tutti i nostri utenti di continuare a muoversi in modo semplice e sostenibile", conclude.

In Evidenza

I più letti della settimana

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Il coronavirus non ferma il Politecnico: sono aumentate le iscrizioni a ingegneria

  • Milano, 40% di sconto sulla Tassa rifiuti (Tari) per i negozi chiusi durante il lockdown

  • Il futuro green di Milano: stop agli investimenti nelle società di combustibili fossili

Torna su
MilanoToday è in caricamento