Milano, riapre il ristorante di Tommy Hilfiger: il People's Place

Il locale intende stimolare il senso di comunità, favorendo l'incontro di persone eterogenee

Il locale

A Milano riapre People's Place, il ristorante di Tommy Hilfiger. Il locale riapre con un nuovo design, "ispirato alla più ampia visione del brand, focalizzata sui concetti di sostenibilità, economia circolare e inclusività", si legge in una nota dell'azienda.

All'interno di un giardino cittadino, in 85 metri quadrati e con 110 posti a sedere, il People's Place di Milano "intende stimolare il senso di comunità, favorendo l'incontro di persone eterogenee, per uno scambio di idee e di creatività - sottolinea una nota - per promuovere la diversità e l'inclusività nell'industria della moda, come anche il dialogo con i talenti locali su progetti di collaborazione previsti per settembre 2020". 

People’s Place prende il nome dalla prima iniziativa imprenditoriale di Tommy Hilfiger, uno spazio dedicato a persone di ogni provenienza e tipologia, che lì potevano riunirsi e condividere esperienze entusiasmanti di cultura pop, nel pieno della rivoluzione stilistica e musicale. 

In linea con il restyling fisico del People's Place di Milano, è stato creato un nuovo menu con cocktail ispirati alla ricca storia del brand. L’adiacente negozio Tommy in Piazza Oberdan, come sempre presenta le ultime colezioni di moda del marchio.
 

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
MilanoToday è in caricamento