Bambina gioca a calcio senza mani né gambe

Ellie è una bambina vivace che va pazza per il calcio: pratica questo sport anche non avendo le mani e le gambe.

 

Ama il calcio e ci gioca anche molto bene. Ellie, una bambina londinese, non ha né le mani né le gambe, ma porta avanti la sua passione con delle protesi che la sorreggono, proprio come farebbero delle gambe vere. La mamma è molto contenta, perché vede che la piccola lotta contro le sue mancanze, che pare siano diventate i suoi punti di forza:  "E' qualcosa che non pensavamo di poter mai vedere. E' una bambina coraggiosa e straordinaria".

La bambina ebbe un intervento chirurgico nel 2005 di estrema urgenza, nel quale i medici le amputarono gli arti, a causa di una forte meningite e setticemia che la colsero all'improvviso. Ellie lotta quotidianamente per avere una vita normale, indossando delle protesi in fibra di carbonio, che costano ben 10 mila sterline. Il padre è contento della sua piccola campionessa: "E 'incredibile vederla sul campo di calcio. I suo dribbling sono meravigliosi". 

 

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
MilanoToday è in caricamento