Starnutisce ed espelle la punta di una stecca da biliardo

E' l'incredibile vicenda che ha coinvolto Chantel Faill, giovane madre inglese la quale, dopo un energico starnuto dal suo naso è fuoriuscita la punta di una mazza da biliardo, in seguito a un incidente avvenuto anni prima...

 

Uno starnuto che le ha cambiato la vita. E' la strana storia di Chantel Faill, giovane madre inglese, la quale si è ritrovata in una situazione davvero incredibile. La donna ha starnutito energicamente e dal suo naso è fuoriuscita la punta di una stecca da biliardo. Come ci sarà finita nel naso di Chantel? Da questo evento Chantel ricostruisce il puzzle e finalmente trova le spiegazioni ai suoi continui mal di testa e problemi di respirazione. Anni prima, la donna era uscita insieme ai suoi figli, recandosi in un pub, dove, ad attenderla, c'era un suo caro amico che la accoglie a braccia aperte. Fin qui nulla di strano, se non fosse per un "piccolo" particolare che ha cambiato la vita di Chantel. 

Nel caloroso abbraccio, l'amico della ragazza, che poco prima stava giocando a biliardo, le conficca la punta dell'asta direttamente nella guancia. Chantel viene subito portata in ospedale, dove i medici, però, non si accorgono della punta ormai conficcatasi all'interno del tessuto. Per anni, questa piccola puntina sale fin su al naso, incastrandosi nel setto nasale della giovane, che inizia, inevitabilmente, ad accusare problemi di respirazione e continue emicranee. Intorno alla punta, inoltre, si è creato anche un solido strato di pelle, espulso insieme alla puntina, attraverso lo starnuto liberatorio. 

Chantel ha raccontato che è stato un vero choc vivere quest'esperienza: per ritornare a respirare bene, la ragazza è andata in ospedale per far espellere lo strato di pelle aggiuntiva rimasto nella cavita nasale. Per anni, la donna ha pensato di avere problemi di respirazione legati all'influenza o ai cambiamenti climatici. 

 

 

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
MilanoToday è in caricamento