MilanoToday Cenisio Monumentale

Spesasospesa.org, in un anno 726.050 pasti distribuiti

Il primo anno di vita del progetto solidale, ideato da Lab00 ONLUS, ha centrato e superato gli obiettivi iniziali, coinvolgendo nel suo percorso aziende e partner sia pubblici che privati. Solidarietà, Economia Circolare, Sostenibilità ma anche Tracciabilità e Digitalizzazione i caratteri distintivi del progetto.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Una prima, importante candelina. E’ quella che segna il primo anno di vita del progetto SpesaSospesa.org, nato nel pieno dell’emergenza sanitaria e sociale, dall’idea di Davide Devenuto e Francesco Lasaponara, rispettivamente presidente e vice presidente di Lab00 Onlus, il comitato promotore del progetto di solidarietà, che è sceso in campo per combattere lo spreco in modo consapevole, tracciabile e sostenibile. Come affermato da Davide Devenuto, “la lotta allo spreco è uno degli anelli di questa catena di solidarietà. Le aziende possono donare, ma anche vendere all’interno della piattaforma blockchain di Regusto, mettendo a disposizione degli enti accreditati, le loro eccedenze alimentari e non alimentari ad un prezzo etico, che aiuta chi ha bisogno riducendo anche i possibili sprechi.SpesaSospesa.org è un sistema inclusivo e circolare che unisce istituzioni, persone, aziende ed enti non profit attraverso modelli e strumenti innovativi che fanno del digitale il fattore abilitante”. Una Candelina che corrisponde a 726.050 pasti distribuiti SpesaSospesa.org nel corso del suo primo anno di attività ha distribuito 363.025 kg tra generi alimentari e beni di prima necessità, transati sulla piattaforma blockchain di Regusto, consegnati direttamente alle persone bisognose, dalle charity e dalle associazioni di volontariato. Un’iniziativa che ha coinvolto partner istituzionali come le Amministrazioni di 14 Comuni italiani (Molfetta, Perugia, Milano, Napoli, Alessandria, Catanzaro, Afragola, Città di Castello, Magione, Granarolo, Unione Montana Parma Est, Gioia del Colle, Narni, Roma VII Municipio), che hanno aderito al progetto conferendo il patrocinio e lavorando in sinergia con gli enti non profit che si occupano della distribuzione capillare dei beni di prima necessità. Un successo in termini di impatto sociale che corrisponde, ad oggi, ad un equivalente di oltre 606.000 pasti ridistribuiti su tutto il territorio nazionale. Un viaggio fatto in buona compagnia Insieme a Lab00 ONLUS, altri fondatori del progetto e partner: Regusto (brand di Recuperiamo srl e cuore tecnologico dell’intero progetto), Synesthesia srl, FoodChain Spae poi Sorgenia e CNH Industrial, i due main partners dell’iniziativa.“Abbiamo creduto immediatamente in questo progetto inclusivo che porta beni essenziali a chi è in difficoltà attraverso la velocità e la trasparenza del digitale, in un perfetto esempio di tecnologia al servizio delle persone - ha dichiarato Marina Vecchio, Responsabile di Sorgenia per SpesaSospesa.org. “Abbiamo coinvolto i nostri clienti e i nostri dipendenti e la risposta che abbiamo ricevuto è stata sorprendente: oltre 20mila persone hanno aderito all’iniziativa e questo ci ha consentito di donare l’equivalente di quanto spenderebbe in energia, in un mese, una città di 47mila abitanti. Continueremo a sostenere questa iniziativa perché, oggi più che mai, è indispensabile che ciascuno faccia la propria parte per aiutare chi è più fragile” “CNH Industrial ha deciso di sostenere il progetto SpesaSospesa.ORG mettendo a disposizione 5 veicoli Iveco, a conferma del nostro rinnovato impegno nella lotta contro la fame e la povertà. Questo progetto rappresenta per noi un perfetto esempio di incontro tra realtà che naturalmente hanno finalità diverse ma che condividono gli stessi valori. Essere al fianco di SpesSospesa.ORG ci permette di testimoniare nella quotidianità la nostra vicinanza alla comunità e di avere un impatto positivo in futuro, oltre l’emergenza” – come affermato da Daniela Ropolo, Head of Sustainable Development Initiatives · CNH Industrial E poi Regusto - primo portale della sostenibilità a livello europeo per la gestione delle eccedenze alimentari e non, che, oltre a fornire il motore informatico del progetto, si è fatto garante di tracciabilità, trasparenza e sostenibilità dei flussi generati, attraverso la sua innovativa tecnologia. “Una grande soddisfazione sia in termini di responsabilità sociale – afferma Marco Raspati CEO di Recuperiamo srl - perché attraverso la nostra piattaforma riusciamo a trasformare lo spreco alimentare in aiuti concreti a chi è economicamente più fragile e allo stesso tempo offriamo alle aziende coinvolte importanti strumenti e dati certificati per attingere a benefici fiscali e non per il loro sviluppo sostenibile” Grande soddisfazione ed orgoglio anche per due importanti partnership avviate recentemente e che supporteranno in maniera determinante l’intero progetto: GSK Consumer Healthcare (GSK CH), che contribuirà alla distribuzione di 60.000 pasti su tutto il territorio nazionale e RSM Società di Revisione e Organizzazione Contabile S.p.A che certificherà i dati in entrata e in uscita dalla piattaforma Regusto. L’attenzione al progetto è anche a livello istituzionale. “L’economia sociale è ricchezza di tutto il Paese, per questo sosteniamo convintamente le iniziative di contrasto dello spreco alimentare – spiega la Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti - Da un anno il progetto Spesasospesa.org aiuta a dare risposte concrete alle tante situazioni di fragilità del nostro tessuto sociale, che l’emergenza sanitaria di questi mesi ha acuito. Su questa strada, quella della virtuosa collaborazione tra impresa e associazionismo, è importante continuare a investire con coraggio”. La solidarietà si fa… sostenibile, tecnologica e innovativa. Diversi sono i valori ed i temi con cui il progetto Spesasospesa.org si è confrontato durante il suo percorso. La lotta contro lo spreco alimentare, catalizzata dalla piattaforma Regusto e la riduzione delle emissioni di CO2, ottenuta di riflesso dal risparmio di risorse alimentari altrimenti destinate alla distruzione, sono solo alcuni. Inoltre, SpesaSospesa.org nel corso di questo anno ha ottenuto un importante riconoscimento come il premio per il bando «Brave Actions For A Better World», promosso da OTB Foundation di Renzo Rosso, volto a sostenere i progetti delle organizzazioni non profit che si sono mobilitate durante l’emergenza Covid-19. Ma oltre ai premi sono state numerose anche le partecipazioni come case history, ad importanti appuntamenti a carattere scientifico, tecnologico, economico e sociale, come l’ultima edizione della Milano Digital Week, dove i protagonisti di SpesaSospesa.org hanno organizzato, con la partecipazione dell’On. Gadda e del Direttore di Assobenefit, Prof. Raul Caruso, un incontro sulle opportunità della “normativa anti-spreco”, meglio nota come Legge Gadda, per agevolare quel sistema innovativo e circolare di solidarietà, economia etica e sostenibilità, che il progetto ha innescato in maniera tangibile, concreta e certificata. I numeri Nel primo anno di vita del progetto, sono stati raccolti e tracciati grazie alla tecnologia blockchain: • Impatto sociale: 726.050 pasti equivalenti distribuiti (indice di impatto CSR generato dalla piattaforma Regusto) • Impatto ambientale: 36.356 kg CO2 risparmiata (indice di impatto CSR generato dalla piattaforma Regusto) Fondi raccolti: Euro 803.000 Prodotti transati in totale: 363.025 kg Prodotti donati: 79.897 kg (alimentari) - 79.031 kg (non-food) Prodotti acquistati: 223.431kg (alimentari) 74%; 35.192kg (non-food) 74% Partner ufficiali di Spesasospesa.org Main partners – Sorgenia – CNH Industrial IVECO Partners – C&A, Serfin - Hexa Credit Care, La Lucente S.p.A, Network Contacts - GSK Consumer Healthcare Technical Partners - Nexo Corporation, Nexma, Rekordata, Grafiche Paciotti, Quadrans Foundation, Colonni&Partners, Abruzzo Distribuzione, CharityStars, CRIBIS società del Gruppo CRIF, Impact Hub, Spacchetti Studio Legale (Supporto tecnologico e legale alla campagna), Efficert, Arena Flegrea, Assobenefit, RSM Società di Revisione e Organizzazione Contabile S.p.A – Charity Partners – Caritas, Emergency, Terre des Hommes, Croce Rossa Italiana, Emporio della solidarietà, Associazione Restiamo Assieme, Associazione Vitambiente, Azienda Sociale Sud Est, Regaliamoci un sorriso Onlus, Associazione Gli Amici di Carlo, Gruppo Volontariato Vincenziano. Supporter : Cisco, Legambiente, Italian Global Solution, Slow Food Italia, UGO, Unione Nazionale Consumatori, Associazione Legali Italiani, ALI Autonomie Locali Italiane, ANCI Umbria, Cetri-Tires, VisItalyMaps. Igles Corelli, Ludovica Principato, Enrico Fontana, Luigi Gabriele, Ronnie Kessel - Gruppo Kessel www.spesasospesa.org LINK VIDEO UFFICIALE PRIMO COMPLEANNOSPESASOSPESA.ORG: https://cloudnexo.nex.ma/index.php/s/iSNpCoM3tfqC7FQ

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spesasospesa.org, in un anno 726.050 pasti distribuiti

MilanoToday è in caricamento