menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ritzenhein, Lalli e Meucci (foto Arianna N. /Instagram)

Ritzenhein, Lalli e Meucci (foto Arianna N. /Instagram)

Campaccio, vince lo statunitense Dathan Ritzenhein. Italia sul podio

Dathan Ritzenhein ha chiuso i 10 chilometri della gara in 29'08". Lalli e Meucci sul podio. Nella femminile ha trionfato Janet Kisa (19'0'') davanti a Peres Jepchirchir e Betsy Saina.

Dathan Ritzenhein ha vinto il 58esimo cross del Campaccio, corsa campestre del circuito Iaaf che si svolge San Giorgio su Legnano (Milano). Lo statunitense ha percorso i 10 chilometri del tracciato in 29’08”, precedendo gli italiani Andrea Lalli e Daniele Meucci

Italia sul podio dopo 21 anni, ma non sul gradino più alto. Meucci —  bronzo agli europei di cross del 2012, oro europeo in maratona e favorito alla vigilia — è arrivato all'arrivo quindici secondi dopo l'americano. Lalli, tre volte campione d’Europa di cross, ha tenuto i talloni di Ritzenhein fino alla fine, cedendo di un secondo nella volata. L’ultimo trionfo azzurro nella corsa di San Giorgio risale al 1993 con Francesco Panetta.

Podio keniano per la competizione femminile (6 chilometri). Janet Kisa si è imposta fermando il cronometro a 19 minuti, un secondo avanti a Peres Jepchirchir  e quattro a Betsy Saina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento