Sport

Galliani alza li muro: "No ad Edere e ad Ibrahimovic"

Il Milan non vende e non compra. Ancora tutto fermo. Galliani: "Qualcuno arriverà solo se prima ci saranno delle partenze. Ibra costa troppo? Allora si punta su Eder. "Non c'è nulla di vero"

"Assolutamente no". Adriano Galliani, risponde così a chi gli chiede se ci sia la possibilità di vedere Zlatan Ibrahimovic con la maglia rossonera nella prossima stagione. L'amministratore delegato del Milan, a Forte dei Marmi, spiega che "Ibra guadagna una cifra che non ha alcuna possibilità di essere pagata in Italia". Tutto tace quindi. Lo sottolinea anche Galliani: "Qualcuno arriverà solo se prima ci saranno delle partenze. Che stagione sarà per il Milan? Non sarà un anno di transizione ma giocheremo con una squadra molto simile a quella dello scorso campionato e che è stata in corsa per lo scudetto fino a quando ha avuto i suoi big".


Ibra costa troppo? Allora si punta su Eder. "Non c'è nulla di vero" sottolinea Galliani, facendo così tramontare anche la pista del brasiliano dell'Empoli. A Milanello si lavora per cedere. Intervistato da Sky sport immediatamente dopo la fine della semifinale vinta dalla sua nazionale contro l'Uruguay in cui non ha giocato, Huntelaar ha detto: "Voglio restare al Milan e credo di rimanere anche il prossimo anno", sembrando intenzionato a chiudere il discorso in maniera definitiva.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Galliani alza li muro: "No ad Edere e ad Ibrahimovic"

MilanoToday è in caricamento