menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un'immagine dell'incontro (foto Ea7)

Un'immagine dell'incontro (foto Ea7)

Eurolega: le red shoes vincono al Forum contro il Fenerbahce

Sotto lo sguardo attento di oltre 10mila spettatori i ragazzi di coach Banchi hanno sconfitto la formazione turca. È la terza vittoria nella Top16

Daniel Hackett completa una prova di squadra eccezionale, con cinque uomini in doppia cifra, tantissimi ostacoli da superare, come l’epidemia di falli dei lunghi (tre ali forti uscite per falli), una partenza lenta, un momento difficile e la valanga di tiri liberi tirati dal Fenerbahce. Gentile lancia la fuga dell’Olimpia, Hackett la preserva, in mezzo ci sono i missili di Kangur, le penetrazioni di Langford e nella congiuntura più complessa otto punti di fila di Jerrells. Finisce 90-85, terza vittoria delle Top 16. Notte da cuori forti, per 10.290 spettatori, notte da Olimpia

IL PRIMO TEMPO - Il Fenerbahce usa tutta la sua potenza fisica vicino a canestro per recuperare rimbalzi e falli. Gasper Vidmar va in lunetta a ripetizione, Nemanja Bjelica adopera la sua statura e spinge il Fenerbahce avanti 16-8 provocando due falli di Melli e tre Wallace. Il vantaggio oscilla fra i cinque e gli otto punti ma sono sette alla fine del periodo con Keith Langford che non segna ma produce due suggerimenti decisivi per Gani Lawal e 10 dei 18 punti dell’Olimpia vengono dalla posizione di centro. Il Fenerbahce schizza a più nove a inizio del secondo dopo una tonante schiacciata di Bjelica. Il rientro di Melli con due falli produce una stoppata sullo stesso Bjelica, Langford attacca il canestro, Jerrells ruba palla e conclude a canestro riportando l’Olimpia a meno tre sul 26-29. Quando David Moss segna da tre l’Olimpia impatta a quota 36 ma in quel momento ha Nicolò Melli e CJ Wallace con quattro falli (su Melli pesa un fallo tecnico). Il sorpasso lo firma Daniel Hackett dalla lunetta, poi ancora lui manda a canestro Gentile subito dopo la tripla con cui il Capitano risponde al nuovo sorpasso di Kleiza. Sul settimo punto di Gentile, l’EA7 è avanti 44-40. Obradovic chiama time-out ma l’Olimpia insiste, Hackett va in coast-to-coast e Gentile sulla sirena segna una bomba strepitosa per il 49-40.

IL SECONDO TEMPO - Kristjan Kangur ritrova fiducia nel suo tiro da tre, mette due triple nei primi quattro minuti del sceondo tempo, che si aggiungono a quella di Hackett ad un buzzer-beater dalla media di Gentile. L’Olimpia scava 16 punti di vantaggio sul 60-44. Gentile segna un altro clamoroso canestro dalla media con la mano sinistra ma Hackett commette il terzo fallo e il Fenerbahce macina gioco avvicinandosi al canestro con Kleiza e Bjelica. Ricuce a meno 11 con 3’11″ da giocare nel terzo forzando il time-out di Coach Banchi. Bojan Bogdanovic, il capocannoniere dell’Eurolega, senza punti nel primo tempo, attacca, guadagna tiri liberi e allunga la serie del Fenerbahce che arriva a meno sei sul 64-58 (parziale di 14-4) alla fine del terzo. Il momento di astinenza offensiva prosegue nel quarto, preldzic segna un gran canestro dalla lunga allo scadere dei 24 secondi e firma il meno due sul 64-62. Qui Jerrells sale in cattedra, segna da tre, segna in entrata, segna ancora da tre e con otto punti consecutivi riporta l’Olimpia in fuga sul 72-64. Bogdanovic e Bjelica segnano due triple frontali consecutive. Ma il Fenerbahce è già in bonus, Hackett e Jerrells attaccano il ferro, si procurano due viaggi in lunetta e l’EA7 respira sul 77-70. Ma il Fenerbahce è ancora lì, Kleiza va in lunetta a toccare quota 20 mentre l’Olimpia perde Wallace per falli e subito dopo anche Melli con ancora due minuti da giocare. Quando il Fenrbahce arriva a meno tre, Langford inventa una penetrazione, Bogdanovic segna un solo libero su due, Kangur dall’angolo mette la quarta bomba. Poi ancora Langford fa 2/2 per il più sette dell’86-79. Obradovic ordina il fallo sistematico. Hackett mette due liberi, poi altri due e nonostante lo show finale di Kleiza, l’Olimpia vince una grande partita (fonte: OlimpiaMilano.com).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento