rotate-mobile
Mercoledì, 26 Gennaio 2022
Sport

Basket, Olimpia «autoritaria» a Brindisi

I milanesi si sono imposti per 85-73. Nel match Gentile ha messo a segno i 2millesimo punto in carriera. Ora la squadra si concentra ai playoff

L’Olimpia vince in modo convincente a Brindisi, con una prova autoritaria. Finisce 85-73 e non rende bene l’idea del doninio milanese specie nel second tempo. L’EA7 ha avuto anche 25 punti di vantaggio prima di ammorbidirsi un po’ in difesa. Grande prova di Samardo Samuels nel primo tempo contro un ottimo Mays, strepitoso Gentile, più realizzatore nel primo tempo, più suggeritore nel secondo quando MarShon Brooks si è fatto carico di migliotrare le percentuali di squadra nel tiro da tre, non proprio brillanti. L’Olimpia chiude 11-4 in trasferta, una vittoria in più di un anno fa e ha pareggiato il numero di vittorie in stagione regolare con una gara da giocare, domenica prossima a Pistoia. Ha debuttato Jonathan Tabu, ha messo minuti nelle gambe Frankie Elegar, e la preparazione ai playoff ora può riprendere mentre Alessandro Gentile supera i 2000 punti in carriera e lo fa con una prestazione degna del traguardo.

IL PRIMO TEMPO - Brindisi trova punti istantanei da James Mays e Delroy James: quando quetsi completa un gioco da tre punti, l’Enel schizza avanti 11-5. E’ Samuels a tenere in linea di galleggiamento l’Olimpia con otto punti in meno di quattro minuti. Dopo una rubata di Moss che converte in una schiacciata, l’EA7 rientra a meno due sull’11-9. Gentile firma il pareggio con un corto jump dall’angolo, poi mette due liberi, segna da tre dall’angolo sinistro e schiaccia in transizione forzando il time-out di Coach Bucchi con l’Olimpia improvvisamente avanti di cinque, cavalcando un parziale di 13-2 (che diventa 15-2 al rientro dalla sospensione). L’EA7 tocca il massimo vantaggio alla fine del periodo sul 26-17 con una difesa forte e l’asse Gentile-Samuels che produce 23 punti con 9/12 dal campo. Brindisi parte con un parziale di 5-0 nel secondo periodo, ma la risposta sono due liberi di Samuels e una tripla di Brooks che ripristinano i nove punti di vantaggio. Brooks in contropiede, Ragland in penetrazione scollinano oltre la doppia cifra di vantaggio, 35-24 anche se le percentuali nel tiro da tre continuano ad essere deficitarie dopo l’1/6 del primo quarto. Due triple consecutive (Denmon e Pullen) riportano Brindisi a meno cinque. Qui Frankie Elegar risponde con due liberi e una schiacciata su passaggio volante di Brooks. Il terzo fallo di Elegar costringe Coach Banchi a richiamare in campo Samuels. Il margine oscilla tra i sei e gli 11 punti dell’intervallo, 46-35 con Gentile che cavalca una striscia di cinque tiri consecutivi a bersaglio dopo i tre errori iniziali.

IL SECONDO TEMPO - Coach Banchi fa debuttare subito Jonathan Tabu, la cui presenza “libera” Hackett per il tiro da fuori. Il duello Samuels-Mays tiene banco nelle due aree ed emergono più le qualità realizzative che quelle difensive dei due centri. L’Olimpia prende 16 punti di vantaggio sul 59-43 (canestro di Tabu da sotto, con grande assist volante di Gentile). Due giocate di Mays importanti, jump dalla media e schiacciata a rimbalzo, producono il 4-0 che riporta Brindisi a meno 12, sul 59-47. L’Olimpia risponde con due liberi di Melli e di Gentile ma incassa una bomda da Pullen e alla fine del terzo periodo il vantaggio torna a 10 punti, 63-53. L’EA7 allunga ancora all’inizio del quarto con Samuels (grande assist di Gentile) e un gioco da tre del Capitano che scava 15 punti di vantaggio sul 68-53 anche se qui Moss commette il quinto fallo su un anticipo e incassa anche il tecnico sulla reazione. Il rientro di Brooks però produce il break conclusivo. Brindisi ha un calo di tensione, Brooks invece segna due volte consecutive da tre e produce il 76-53. Qui Brindisi risponde con l’energia di Delroy James e i missili alternativamente di Pullen e Turner. Questo gli permette di ridurre lo scarto e chiudere a meno 12 sull’85-73 (fonte: OlimpiaMilano.com).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Basket, Olimpia «autoritaria» a Brindisi

MilanoToday è in caricamento