menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'Olimpia ha battuto pistoia (foto Ea7)

L'Olimpia ha battuto pistoia (foto Ea7)

Basket: l'Olimpia batte Pistoia e passa in semifinale

Le red shoes hanno battuto Pistoia in gara cinque. Grande prestazione di Bruno Cerella, anima della squadra in questo match al Forum

Bruno Cerella è cuore, spirito, difesa. Ma in gara 5 è stato anche tiro, lucidità, grandi giocate. Brunito, con il record personale di punti in maglia Olimpia, è il grande protagonista – in assenza di Alessandro Gentile – della vittoria dell’EA7 su Pistoia che qualifica l’Olimpia per la semifinale scudetto, 3-2, tanta intensità ma anche un grande successo di volontà, aggressività, togliendosi di dosso nella ripresa tutta la pressione accentuata dal carattere e non solo quello, anche il talento, di un avversario irriducibile e leggero. 88-78 il finale dopo che il vantaggio massimo era stato di 19 punti. Si parte con gara 1 di semifinale, contro Sassari, venerdì 30 alle 20.30 al Mediolanum Forum.

IL PRIMO TEMPO – La partenza di Pistoia è leggera. JaJuan Johnson segna due volte da fuori e allo scadere dei 24″ c’è un rocambolesco canestro da tre persino di Ed Daniel. Il vantaggio toscano è 7-0. Ma l’Olimpia si mette al lavoro in difesa e alza i ritmi in attacco. Quando Moss segna da tre arriva il pareggio a quota 10 e poco dopo Hackett sorpassa da sotto anche se Nicolò Melli, distorsione al ginocchio sinistro, deve uscire definitivamente. Alla fine del primo quarto, l’Olimpia è avanti 17-15 con sette punti di Hackett. All’inizio del secondo quarto la partita è una battaglia, Bruno Cerella usa il suo spirito, l’Olimpia va avanti di tre poi incassa un canestro di Daniel e una tripla di Meini e Pistoia rimette la testa avanti sul 27-25. Poi allunga dopo un passaggio strano e prende sette punti di vantaggio sul 32-25. Qui l’Olimpia spara un 10-0 con tripla di Langford, liberi di Hackett e Samuels, la tripla di Cerella. Wanamaker risponde a pareggia ma allungano ancora Hackett e Samuels. L’Olimpia va avanti di quattro poi Wanamaker ha due liberi per fallo di Cerella sotto il proprio canestro e Cortese sorpassa ancora con la sua prima tripla per il 40-39 Pistoia alla fine del primo tempo.

IL SECONDO TEMPO - Si parte con due grandi giocate offensive e una difensiva di Samardo Samuels. L’Olimpia gioca meglio in attacco che in difesa in questo frangente ma quando esegue un paio di stop importanti, trova il canestro da tre di Moss in transizione e un’entrata di Langford per il 50-44. Il vantaggio sale a nove punti con un’altra tripla dall’angolo sinistro di Moss, 56-47. Un tiro libero e un canestro facile in contropiede di Kyle Gibson avvicinano Pistoia a meno sei. Coach Banchi chiama time-out. La risposta è un 5-1 ispirato dalla terza tripla del quarto di Moss. Alla fine del periodo, con Pistoia che gioca con quattro esterni e trova buoni spunti da Cortese accoppiato a Wallace, è 63-53 Olimpia. Il quarto periodo parte con una tripla di Wallace e un rimbalzo in attacco di Langford su fuga solitaria di Cerella. L’Olimpia non si ferma, piazza un altro parziale usando il lavoro di Wallace, la classe di Samuels (anche una tripla) e lo spirito gladiatorio di Cerella che è dappertutto e porta l’Olimpia avanti di 19, sul 74-55. Pistoia prova a rispondere, piazza un parziale di 11-4 e risale a meno 12, sul 78-66. Qui Hackett trova una gran penetrazione lungolinea. Poi una centrale che intervalla le due triple consecutive di Wanamaker-Gibson che la riportano ancora a meno 10 due volte e tutte e due è respinta da due triple di un fantastico Cerella (fonte: OlimpiaMilano.com).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Il calcolatore che stima quando sarà il tuo turno per il vaccino anti-covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento