Milano, quasi 4 milioni per le associazioni sportive lombarde: il finanziamento

L'assessore Cambiaghi: "Il bando sostiene il sistema sportivo di base lombardo, la cui operatività è stata ed è duramente colpita dalla emergenza sanitaria Covid-19"

Repertorio

Pubblicata la graduatoria del bando ‘È di nuovo sport’ per accedere al fondo di 3,8 milioni di euro per sostenere associazioni e società sportive dilettantistiche senza scopo di lucro, comitati e delegazioni regionali costretti a fermarsi durante l’emergenza sanitaria. La dotazione finanziaria complessiva è pari a 3,785 milioni di euro, di cui 2,785 euro a carico di Regione Lombardia e un milione di euro a carico di Fondazione Cariplo.

Nell’edizione 2020 sono state comprese sia le spese ordinarie sostenute dalle società sportive sia quelle legate all’emergenza sanitaria. Il contributo assegnato è pari al massimo al 70% delle spese ammissibili sino a un massimo di 10.000 euro. Due le linee di finanziamento: la prima a favore dei comitati, delegazioni regionali che hanno visto accolte 12 domande per un totale di 100.000 euro; la seconda linea è destinata alle 539 associazioni società sportive dilettantistiche che riceveranno un contributo regionale a fondo perduto per un totale di 3,685 milioni di euro. Una riserva delle risorse è stata destinata per l’attività sportiva delle persone con disabilità e, in questo senso, sono 15 le domande presentate e finanziate per un contributo totale di 108.000 euro.

“Il bando sostiene il sistema sportivo di base lombardo, la cui operatività è stata ed è duramente colpita dalla emergenza sanitaria Covid-19. Un obiettivo raggiunto – ha spiegato Martina Cambiaghi, assessore allo Sport e Giovani di Regione Lombardia – grazie anche alla forte sinergia con Fondazione Cariplo”.

“Dopo l’ultimo Dpcm – ha evidenziato l’assessore Cambiaghi – le attività sportive di base hanno subìto un altro grave e grande colpo. L’impegno che vogliamo assumerci è trovare soluzioni, da sottoporre anche al ministero, finalizzate a sostenere in modo concreto un settore così importante per la salute e la società”. “In Fondazione Cariplo – ha aggiunto il presidente di Fondazione Cariplo, Giovanni Fosti – riteniamo che, in questo difficile momento, sostenere le associazioni sportive sia un investimento indispensabile perché l’accesso allo sport continui ad essere una possibilità per tutte le persone all’intero delle nostre comunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, file e corse per le scarpe della Lidl (comprate a 12.99 e già in vendita a 200 euro)

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, spacca vetrata all'Esselunga e cerca di rubare i soldi dalle casse: preso

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • Bresso (Milano), due agenti della polizia locale accoltellati: uno è grave

  • Coronavirus, dal 27 novembre la Lombardia vuole diventare zona arancione. Cosa cambia

Torna su
MilanoToday è in caricamento