Basket: ltc Sangiorgese stecca la prima

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MilanoToday

Debutto amaro per i Draghi, che alla prima di campionato in un Pala Bertelli gremito in occasione della sua inaugurazione, vengono sconfitti dal Basket Lecco. Punteggio finale 52-67 (16-23;13-14;11-12;12-18).La squadra di coach Albanesi in gran parte cambiata rispetto all'ultima stagione non parte con il piede giusto. Avvio subito complicato con Lecco, che con il trio Gatti (pt.15), Cisse (pt.16) e Angiolini (pt.8) prende subito il largo, approfittando delle disattenzioni difensive dei padroni di casa .La Sangiorgese prova a reagire cercando di ridurre il margine con i canestri di Zanelli (pt.9).

Nel secondo quarto i draghi spinti da capitan Benzoni (pt.12) e da Marusic (pt.9) provano a rientrare in partita, ma Lecco ribatte colpo su colpo. L'avvio del terzo quarto sembra promettente , i draghi lottano su ogni palla conquistando rimbalzi importanti e ripartendo con veloci contropiedi. Purtroppo le percentuali dal tiro da tre son basse e la compagine blu arancio stenta a fare canestro. Ne approfitta Lecco che nel finale allunga e trova il break per vincere la partita.

Sicuramente non è mancato l'impegno da parte dei draghi che probabilmente non sono riusciti a trovare le misure giuste. E' mancata la reattività e la cattiveria giusta sottolinea il presidente Carlo Ponzelletti. "Ci sono sicuramente delle potenzialità, ma bisogna migliorare i meccanismi. Siamo all'inizio la strada è lunga e cercheremo di migliorare, soprattutto in difesa". Stesso concetto ribadito dal coach Albanesi: " i margini per migliorare ci sono. Dobbiamo migliorare nella personalità, nella presenza e nella mentalità. Per diversi giocatori è una nuova realtà e devono imparare a prendersi più responsabilità."

Massimiliano Lini

Torna su
MilanoToday è in caricamento