Martedì, 16 Luglio 2024
Basket

Serie A1 femminile, il Geas Sesto San Giovanni cede a Lucca: 63-48 il risultato finale

Le ragazze di Coach Zanotti, con la testa già al recupero con Sassari, cedono di -15 sul parquet del Palatagliate

Battuta di arresto per l’Allianz Geas Sesto San Giovanni a Lucca. Il match del Palatagliate finisce 63-48 dopo una delle prestazioni più scadenti in attacco della stagione delle rossonere: 29% dal campo con 32% da due e 16% (2/12) dall’arco.

La Gesam termina invece col 48% da due, il 23% da tre e il 62% ai liberi. Sotto le plance è Lucca a fare la voce grossa, raccogliendo 50 rimbalzi, superlativa l’esterna Wiese con 17 personali, contro 38 delle avversarie.

Le ragazze di Coach Zanotti si ritrovano ad inseguire per tutti i 40′ in conseguenza di due quarti giocati con il freno a mano tirato. Nella ripresa le toscane prendono definitivamente il sopravvento senza che le ospiti abbiano la forza di riaprire i giochi.

La partita - Con difese molto attente a non far correre troppo le avversarie in transizione, il primo quarto procede per la maggior parte del tempo in equilibrio, con punteggi bassi; nella seconda metà del tempino Lucca riesce però a staccarsi leggermente con un break di 8-3 prodotto in 4’20” con Kaczmarczyk, Parmesani, Gianolla e Frustaci (16-11 dopo 10′).

All’inizio della seconda frazione il margine delle padrone di casa si allarga con un gioco da tre punti portato a termine dalla giovane Gianolla (autrice di 6 punti tra primo e secondo quarto in 50”) e una tripla di Wiese (parziale di 14-3 in 5’40” complessivi): Lucca sale così a +11. Graves prova a tamponare l’emorragia, ma poco dopo la bomba di Wiese vale il +12 per la Gesam.

A questo punto però Sesto prova a dare un’accelerata al proprio attacco e nel giro di 1’25” macina un 7-0 con Raca e 5 punti di Gwathmey, per il ritrovato -5. Miccoli e Dietrick riportano le lucchesi a +8 per due volte, mentre dall’altra parte, a gioco fermo, Raca e Dotto accorciano per due volte la distanza a 6 lunghezze. Le due squadre lasciano il parquet per l’intervallo lungo sul punteggio di 32-26.

Al ritorno sul parquet dopo la pausa lunga le ragazze di coach Andreoli tornano in campo con grandi dosi di energia e determinate a dare una spallata netta alla gara: producono così un parziale di 12-0 (con 8 punti di una super Miccoli e 4 di Natali) in 3′, che vale il +18.

Per i minuti seguenti il punteggio procede in equilibrio; con 3′ da giocare Gwathmey commette un fallo e per proteste le viene fischiato anche un fallo tecnico, l’esterna del Geas è così costretta a lasciare il campo per 5 falli anzitempo. Poco dopo Lucca, con un canestro di Wiese, sale a +19, prima che il terzo tempo si chiuda sul 52-36.

Il quarto quarto, con le pile dell’Allianz ormai scariche, si svolge senza scossoni, con Lucca che tocca il massimo +20 con Dietrick prima del finale +15 (63-48) e con la nota positiva per le rossonere dei 5 punti della giovane classe 2003 Merisio, autrice anche di una tripla.

Il tabellino ufficiale di Gesam Le Mura Lucca-Geas Sesto San Giovanni 63-48

Gesam Gas e Luce Lucca: Azzi, Pellegrini, Natali 7, Dietrick 10, Parmesani 2, Gianolla 2, Kaczmarczyk 8, Miccoli 13, Valentino, Gilli 3, Frustaci 9 e Wiese 9 Allenatore: Luca Andreoli

Allianz Geas Sesto San Giovanni: Dotto 11, Raca 10, Fietta 2, Crudo 2, Merisio 5, Graves 4, Panzera 1, Trucco 2, Ercoli e Gwathmey 11 Allenatore: Cinzia Zanotti

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A1 femminile, il Geas Sesto San Giovanni cede a Lucca: 63-48 il risultato finale
MilanoToday è in caricamento