rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport

Bastos, Mascherano e Cavani: tre nomi per la nuova Inter

Se Maicon va al Real, già pronto il sostituto. Si tratta del 21enne uruguaiano Matias Aguirregaray. Mancini al Lione potrebbe liberare Bastos. Per Mascherano e Cavani si attende una svolta

bastos_telephoneL'Inter di Rafa Benitez è già pronta. Sono infatti chiarissime le idee di Moratti e Branca che stanno lavorando per portare all'ex tecnico del Liverpool un terzino sinistro, un centrocampista e un attaccante di fascia.

LA CESSIONE DI MAICON
- Douglas Maicon non è incedibile, questa è la certezza. L'Inter però non lo svende. Il prezzo per chiudere non deve scendere sotto i 30 milioni di euro. Moratti e Branca sono irremovibili. Il Real sta alla finestra. Al momento tutto sembra fermo, ma i nerazzurri intanto si sono cautelati. Il sostituto infatti già c'è. Si tratta di Matias Aguirregaray, 21enne uruguaiano di cui si dice un gran bene. L'arrivo, dice però il suo procuratore, è subordinato alla cessione di Maicon.

MASCHERANO - Chiaro, chiarissimo il nome per il centrocampo. Si tratta di Javier Mascherano del Liverpool che con Cambiasso formerebbe una cerniera tutta argentina. La trattativa è però al momento bloccata perché il Liverpool non ha ancora scelto il suo allenatore. Se fosse Hodgson, come pare probabile, Mascherano potrebbe partire. Se fosse Deschamps invece dovrebbe restare in Reds. L'alternativa si chiama Felipe Melo. Moratti è infatti solleticato dall'idea di far risorgere un giocatore che alla Juve ha fallito. In terza battuta piace Palombo della Sampdoria.

BASTOS - A sinistra il nome caldo è quello di Michel Bastos. Il giocatore avrebbe già detto sì. Il Lione ci sta ed avrebbe chiesto di inserire nella trattativa un giocatore in esubero all'Inter, ovvero Amantino Mancini. Il nodo è l'ingaggio di quest'ultimo che il Lione non può permettersi. Possibile che si chiuda per 5 milioni più Mancini.


CAVANI - Benitez voleva l'uruguaiano già a Liverpol. Ora che è all'Inter la pista è tornata calda. Cavani vuole lasciare Palermo, Zamparini è pronto a cederlo, ma vuole 25 milioni sull'unghia. Nella trattativa i nerazzurri vogliono inserire qualche giovane. Sicuramente lo sloveno Krhin, valutato 3-4 milioni di euro. Possibile che anche Biabiany, rientrato dal Parma, rientri nella trattativa. L'obiettivo dell'Inter è chiudere a 13 milioni più Biabiany e Khrin al Palermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bastos, Mascherano e Cavani: tre nomi per la nuova Inter

MilanoToday è in caricamento