menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milan, Berlusconi inchioda Galliani alla poltrona: "Resta. E' tornata la serenità"

La parole dell'Amministratore Delegato: "Le parole di Berlusconi sono sacre"

"Galliani è più sollevato. Tutti restano al loro posto e il Milan prosegue all'insegna dell'unità di intenti". Silvio Berlusconi, presidente del Milan, annuncia che Adriano Galliani non lascerà il club rossonero. "Non sono venuto a Milanello solo per le avverse condizioni meteo e mi spiace. In ogni caso il Mlan va avanti con serenità", dice Berlusconi in un messaggio diffuso da Milan Channel. 

"Avrei voluto dire queste cose direttamente alla stampa, ma il senso è questo", prosegue il numero 1 del club. "La situazione societaria del Milan non cambia, Galliani è sereno dopo la cena di ieri sera a Arcore", afferma Berlusconi. Ieri Galliani ha annunciato le dimissioni chiarendo che avrebbe lasciato il club dopo il derby del 22 dicembre.

Poco dopo sono arrivate anche le parole di Galliani: "Le parole del presidente Berlusconi non tocca a me commentarle. Per quanto mi riguarda sono sacre da 34 anni e sono parole che non si commentano". Ha dichiarato dall'ad del Milan Adriano Galliani a Malpensa prima di partire per Catania con la squadra. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Sono gli ultimi giorni con il coprifuoco alle 22 in Lombardia?

  • Cronaca

    Un uomo è morto sulla metro M3 investito da un treno in galleria

  • Incidenti stradali

    Ronnie, il papà motociclista morto in un incidente

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento