menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cagliari-Milan 1-2 | Balotelli e Pazzini nel finale ribaltano lo scenario

E' Sau a sbloccare il match e a far esplodere il Sant'Elia. Nella ripresa il Milan non riesce a reagire fino al pari di Balotelli su punizione. Pazzini nel finale la vince

Il Milan vince 2 a 1 contro il Cagliari nella 21^ giornata di Serie A. Nel primo tempo è Marco Sau a sbloccare il match. Nella ripresa succede poco fino al pari su punizione di Mario Balotelli. Nel finale Giampaolo Pazzini fa 2 a 1.

LE SCELTE - Mister Lopez recupera in extremis Pinilla, ma deve rinunciare ad Ibarbo e Nenè. Solita formazione per i sardi. Mentre in casa Milan rientra Bonera, con Rami al centro della difesa. In attacco Honda, Kakà, Robinho e Balotelli.

PRIMO TEMPO - Al 2' pasticcio difensivo tra Amelia e Bonera che si fa soffiare la palla, Cossu solo in area cincischia e si fa rubare palla dal portiere rossonero in uscita bassa. Che rischio per il Milan in difesa. Cagliari subito aggressivo in avanti. Il Milan prova a rispondere con azioni sulle corsie laterali. Al 6' ci prova Robinho. Kakà recupera palla a metà campo soffiandola a Rossettini, contropiede con Balotelli che serve Robinho il cui tiro sfiora l'incrocio dei pali difenso da Avramov. 

Al 10' bella trama del Milan sulla destra con Honda che smarca De Sciglio con un tacco, cross al centro e Balotelli entra in area ma Avramov è bravo a deviare in angolo. Dall'angolo grosso rischio di Avramov che per poco non si fa autogol mandando la palla in rete. Al 16' occasione per Balotelli. Robinho serve il numero 45 rossonero al centro dell'area che si gira e scaglia un destro violento verso la porta di Avramov. La conclusione è potente ma poco angolata per portare in avanti il Milan.

Ancora Milan al 18'. Contropiede rossonero con Kakà per Balotelli che serve sulla corsa Honda che tutto solo in area si fa Avramov. Al 29' passa il Cagliari con Sau. Rinvio sbagliato di Amelia che concede palla incredibilmente a Pinilla, subito passaggio in area per Sau che dribbla sia Bonera che Amelia e mette dentro. Cagliari in vantaggio. Tanti errori da parte dei rossoneri che non riesce ad organizzare la manovra offensiva. Grande difficoltà per la squadra di Seedorf sotto di un gol e con il morale a terra.

Al 40' ancora Avramov. cross dalla destra di De Sciglio per la testa di Honda che tutto solo prova di testa, miracoloso Avramov che con i pungi devia in angolo. Il Milan però balla troppo dietro tra svarioni e lisci. Il primo tempo finisce così. 


SECONDO TEMPO -  Il Milan ci prova ma non punge. Al 54' è il turno di Honda. Buona azione del Milan iniziata da Honda per Kakà, la palla al centro del brasiliano arriva sui piedi di Balotelli che alza troppo la palla e spara sopra la traversa. Al 58' azione dubbia in area cagliaritana con Astori che tocca Robinho, l'arbitro Doveri lascia giocare. Seedorf cambia: Pazzini per Robinho. Un tiro fantastico di Mauricio Pinilla che arriva al tiro dall'interno dell'area ma da posizione defilata, la palla sfiora l'incrocio di Amelia. 

Il Milan soffre. Ci prova Balotelli con un paio di brutte di punizioni e poco altro. Al minuto 86' pareggia il Milan con Balotelli. Punizione eccezionale di SuperMario che lascia partire un destro a giro bellissimo che sorprende Avramov. Finita? Macché. Pazzini la ribalta. 

TABELLINO
Cagliari (4-3-1-2):
Avramov 6,5; Pisano 6, Rossettini 5,5, Astori 6, Murru 6; Dessena 6, Conti 6, Ekdal 6 (75' Eriksson 6); Cossu 6; Pinilla 5,5, Sau 7 (70' Cabrera 6). A disp.: Adàn, Del Fabro, Perico, Eriksson, Ibraimi, Solinas. All.: Lopez
Milan (4-2-3-1): Amelia 4,5; De Sciglio 6,5, Bonera 5, Rami 5,5, Emanuelson 6 (75' Abate 6 ); De Jong 6,5 (70' Muntari 6), Montolivo 5,5; Honda 6,5, Robinho 5,5 (61' Pazzini 6,5), Kakà 5,5; Balotelli 7 A disp.: Gabriel, Coppola, Constant, Mexes, Birsa, Cristante. All.: Seedorf
Marcatori: Sau (C), Balotelli (M), Pazzini (M)
Ammoniti: Conti (C), Cabrera (C)
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento