Sport

Il Napoli cala il poker a San Siro, per il Milan è buio pesto: giocatori fischiati

"Vergogna"; "andate a lavorare". Al termine della partita uno dei Milan più brutti della stagione viene sonoramente fischiato dal popolo rossonero dopo l'umiliante 4-0 in casa con il Napoli

I giocatori del Napoli (foto Napoli Ssc da Fb)

Fischi al Milan al termine della sfida di campionato con il Napoli, domenica sera, posticipo, persa dai rossoneri 4-0 a San Siro.

I giocatori del Milan hanno voluto comunque ringraziare i tifosi dopo il fischio finale. I supporter hanno pero' risposto al gesto, accalcandosi alle transenne, fischiando la squadra e urlando "Vergogna". 

La partita è stata a senso unico per i colori azzurri. A segno Allan al 13' del primo tempo, Insigne con una doppietta al 3' (bellissimo triangolazione) e al 22' della ripresa (pregevole punizione). L'autorete di Ely fissa il risultato sul 4-0. I partenopei salgono così a 12 punti, mentre i rossoneri restano fermi a quota 9. Quarta sconfitta su 7 incontri per i Diavoli. E, soprattutto, un gioco che sta scoparendo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Napoli cala il poker a San Siro, per il Milan è buio pesto: giocatori fischiati

MilanoToday è in caricamento