rotate-mobile
Calcio

Coppa Italia Femminile. L’Inter women dilaga contro la Pro Sesto

La squadra di Rita Guarino ha dominato in lungo e in largo per tutto il match

Il primo match dell’Inter Women in Coppa Italia risulta una formalità.

Le nerazzurre, fuori casa, annientano la Pro Sesto - che naviga nella bassa classifica della Serie B - con uno netto 6 a 0.

Le ragazze di Rita Guarino passano in vantaggio dopo quattro minuti con un imparabile rasoterra di Martina Brustia che batte Selmi. Ghoutia Karchouni raddoppia al minuto 16’ e col risultato di 2 a 0 termina la prima frazione di gioco.

Nella ripresa le milanesi dilagano, ancora con Brustia ed Elin Landström.

A questo punto si mette in luce Irene Santi, subentrata al 60esimo a Njoya Ayara: la numero sei interista prima fornisce l'assist vincente a Gloria Marinelli, poi si prende tutti gli applausi segnando la sesta rete con un tiro al volo da fuori area.

Ed è proprio la Santi che a fine partita si è espressa in questi termini:

"Sono contentissima per aver segnato un gol, perché ogni rete è importante, che sia Coppa Italia o Campionato. Era fondamentale iniziare il cammino in Coppa con il piede giusto perché non bisogna mai sottovalutare nessuna partita, bisogna essere concentrate e fare sempre bene. Oggi abbiamo dimostrato che abbiamo rispettato tutte queste cose che ci siamo dette prima della gara."

TABELLINO 0-6

RETI: 4′ Brustia, 16′ Karchouni, 56′ Brustia, 57′ Polli, 65′ Marinelli, 76′ Santi

PRO SESTO: Selmi, Confalonieri (70′ Coda), Abati, Mariani, Marasco (45′ Pedrazzani), Possenti (70′ Barletta), Grumelli, Carabetta (58′ Nascami), Dell’Acqua, Scuratti, Tugnoli (45′ Melodia).

A disposizione: Pizzardi, Mauri, Pignata, Ciocca.

Allenatore: Andrea Ruggeri

INTER: Gilardi (72′ Cartelli), Merlo, Kathellen, Vergani, Landström; Simonetti (45′ Regazzoli), Brustia, Karchouni (58′ Marinelli); Pandini (72′ M.Portales), Njoya Ajara (58′ Santi), Polli.

A disposizione: Sønstevold, Bonetti, Alborghetti, Csiszàr.

Allenatrice: Rita Guarino.

ARBITRO: Pietro Campazzo

AMMONITE: Vergani, Nascami

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Italia Femminile. L’Inter women dilaga contro la Pro Sesto

MilanoToday è in caricamento