rotate-mobile
Calcio

Champions League. L’Inter batte 3 a 1 lo Sheriff Tiraspol e rivede la luce

Gli uomini di Inzaghi vincono grazie ai goal di Dzeko, Vidal e De vrij

Al Meazza di Milano va in scena l’ultima partita di andata del girone D della Champions League 2021/22.

Non è messa bene l’Inter, che dopo due giornate può vantare su un solo punto (come lo Shakhtar Donetsk), in un girone che vede sorprendentemente in testa i moldavi dello Sheriff Tiraspol, a punteggio pieno dopo due partite e capaci di battere il Real Madrid al Santiago Bernabeu, fermo a tre punti.

Quindi, un solo risultato a disposizione per la squadra di Inzaghi, con l’obiettivo che è stato raggiunto, e la vittoria per 3 a 1 appare come un passo fondamentale per arrivare alla qualificazione.

Gli uomini di Inzaghi hanno dominato la gara da ogni punto di vista.

Eppure, dopo la prodezza di Dzeko al 34’ con un gran goal di sinistro, nei primi minuti della ripresa arriva il pareggio di Thill che realizza su punizione con un gran sinistro a giro.

Passano pochi minuti e il redivivo Vidal, dopo uno scambio con Dzeko, centra il 2 a 1 con un sinistro sul primo palo.

Il terzo goal nasce da azione di calcio d’angolo, con sponda di Dumfries che favorisce l’intervento di Stefan de Vrij.

Ora i nerazzurri hanno 4 punti in classifica e si trovano al 3° posto dietro a Sheriff e Real Madrid che ne hanno due di più.

Nella prossima giornata, la quarta, in programma il 3 novembre, si replicherà la sfida tra nerazzurri e moldavi a Tiraspol: un’altra vittoria potrebbe risultare risolutiva per arrivare alla vetta del girone.

Le formazioni del match:

Inter: Handanovic; Skriniar, de Vrij, Dimarco (53′ Bastoni); Dumfries, Barella, Brozovic (84′ Sensi), Vidal (75′ Gagliardini), Perisic (84′ Kolarov); Dzeko (75′ Sanchez), Lautaro

Allenatore: Simone Inzaghi

Sheriff: Celeadnic; Costanza, Arboleda, Dulanto, Cristiano; Addo (74′ Nikolov), Thill; Traoré, Kolovos, Castañeda (45′ Radeljic); Bruno Souza.

Allenatore: Jurij Vernydub.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Champions League. L’Inter batte 3 a 1 lo Sheriff Tiraspol e rivede la luce

MilanoToday è in caricamento