rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Calcio

Promozione. I provvedimenti disciplinari decisi dal Comitato Regionale della Lombardia

Nell'ultimo turno di campionato tantissime sanzioni per società, allenatori e giocatori

PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari.

SOCIETA'

AMMENDA

Euro 150,00 UNION CALCIO BASSO PAVESE
a fine gara propri tesserati non personalmente identificati dall'arbitro, si provocavano con tesserati avversari causando un assembramento inopportuno.


Euro 150,00 VISTARINO
a fine gara propri tesserati non personalmente identificati dall'arbitro, si provocavano con tesserati avversari, causando un assembramento inopportuno.


Euro 110,00 CALCIO PAVONESE
Per comportamento ripetutamente offensivo dei propri sostenitori nei confronti dell'Arbitro

Euro 110,00 NUOVA SONDRIO CALCIO
Per comportamento gravemente minaccioso dei propri sostenitori nei confronti dell'Arbitro e assistente ufficiale.


Euro 110,00 ROMANENGO
Per comportamento gravemente offensivo dei propri sostenitori nei confronti dell'Arbitro

DIRIGENTI

INIBIZIONE A SVOLGERE OGNI ATTIVITA' FINO AL 3/11/2021

VERGANI LORENZO

(MEDA 1913)

MASSAGGIATORI

SQUALIFICA. FINO AL 3/11/2021

ROVERE SEBASTIANO

(SOLESE A.S.D.)

ALLENATORI

SQUALIFICA FINO AL 17/11/2021

BESTETTI CLAUDIO

(SEDRIANO)

a fine gara protestava nei confronti dell'arbitro e avvicinando un assistente ufficiale, offendeva sia lui che la terna.

SQUALIFICA FINO AL 3/11/2021

GRAZIANO CATALDO ANTONIO

(C.O.B. 91)

a fine gara chiedeva al direttore di gara di non segnalare i fatti relativi al suo calciatore espulso in quanto a suo parere si riferivano ad altro calciatore.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER QUATTRO GARE EFFETTIVE

LOSSANI DAVIDE

(C.O.B. 91)

Espulso per aver applaudito ironicamente il direttore di gara, alla notifica del provvedimento insultava, offendeva e minacciava ripetutamente l'arbitro. Lo attendeva a fine gara minacciosamente e chiedeva all'arbitro di non scrivere sul rapporto i fatti a lui attribuiti.

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

GRANATA DAVIDE

(ACCADEMIA CALCIO VITTUONE)

Per atto di violenza nei confronti di un calciatore avversario (art.38comma 1 del nuovo C.G.S.).

SQUALIFICA PER DUE GARE EFFETTIVE

BEGGI FRANCESCO

(CASTELLANA C.G. SSDSRL)

NWANKWOR CHIMEZIE

(SPORTING CLUB BRESCIA)

SQUALIFICA PER UNA GARA EFFETTIVA

PASSONI MARCO ALESSANDR

(A.C.O.S. TREVIGLIO CALCIO)

BARBIERI LORENZO

(ACCADEMIA CALCIO VITTUONE)

BUJOR RAUL FRANCESCO

(ATLETICO C.V.S.)

FURAFORTE SERAFINO

(BORGOSATOLLO)

PESCE STEFANO

(BORGOSATOLLO)

PINI MICHELE

(CALCIO PAVONESE)

RUSSO MICHELE

(CAVENAGO)

BRAMATI RICCARDO

(CONCOREZZESE)

OLIVETO CHRISTIAN

(LANDRIANO 1983)

CROTTI RICCARDO

(LENTATESE)

CHIERICO TIZIANO

(MEDA 1913)

PONTI ALESSANDRO ANGE

(MEDA 1913)

BALDO LUCA

(MUGGIO)

CAVENAGHI GABRIELE

(SENNA GLORIA)

TRIONFO LUDOVICO

(SOLESE A.S.D.)

LANZI IVAN

(SORESINESE CALCIO A.S.D.)

PETROLA CRISTIAN

(VIGHIGNOLO)

DI STEFANO NICCOLO

(VISCONTEA PAVESE)

BALDINI GIAN LUCA

(VISTARINO)

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER TRE GARE EFFETTIVE

ODI ROBERTO

(UNION CALCIO BASSO PAVESE)

Per atto di violenza nei confronti di un calciatore avversario (art.38comma 1 del nuovo C.G.S.), a fine gara.

SCONFIETTI MARCO

(VISTARINO)

Per atto di violenza nei confronti di un calciatore avversario (art.38comma 1 del nuovo C.G.S.), a fine gara.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione. I provvedimenti disciplinari decisi dal Comitato Regionale della Lombardia

MilanoToday è in caricamento