rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Calcio

Accordo raggiunto, il "matrimonio" tra Milan e Origi si farà

L’ufficialità arriverà dopo il 28 maggio, giorno della finale di Champions

Mentre gli ultimi verdetti europei sono dietro l’angolo, le società lavorano sottotraccia ed emergono notizie interessanti per i tifosi dei vari team.

Una di queste, odierna, riguarda la probabile “unione” tra il Milan e Divock Origi, calciatore del Liverpool impegnato ancora nel proprio campionato e nella finale di Champions League contro il Real Madrid.

Anche la società milanese attende importanti verdetti, a partire dall’esito del campionato sino alle fibrillazioni societarie.

Ma i contatti e gli accordi proseguono, e i rumors di oggi riportano la news di una vicinanza estrema tra le parti, con un possibile contratto di 4 anni da circa 4 milioni più bonus per il giocatore belga, classe ’95.

Ad avvalorare ogni tesi relativa al matrimonio tra le parti il fatto che Origi ha rifiutato diverse offerte arrivate da altri club europei, rispettando la parola data a Paolo Maldini.

Tutto fa pensare che l’ufficialità arriverà dopo il 28 maggio, giorno della finale di Champions, con il campionato italiano terminato da una settimana e il passaggio di società avviato.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accordo raggiunto, il "matrimonio" tra Milan e Origi si farà

MilanoToday è in caricamento