rotate-mobile
Domenica, 21 Aprile 2024
Calcio

Champions League, troppo Bayern per l'Inter: il match finisce 0 a 2

I nerazzurri non riescono a imporre il loro gioco contro una delle più forti squadre al mondo

Non comincia col piede giusto l’avventura dell’Inter di Simone Inzaghi, anche se l’avversario, il Bayern Monaco, era sicuramente uno dei peggiori in assoluto da incontrare.

Dopo un pressing a tutto campo nella prima frazione di gara, gli ospiti passano in vantaggio al 25’ con un capolavoro di Sané, bravissimo a stoppare un lancio lungo di Kimmich e successivamente a superare in dribbling Onana.

Il colpo del KO arriva nel secondo tempo, con precisione al 66’, quando il solito fraseggio tra Sané e Coman porta a un cross che D’ambrosio scaraventa in porta nel tentativo di anticipare l’attaccante.

Apparentemente troppo ampio il divario tecnico-tattico tra le due compagini, i nerazzurri dovranno cercare punti nelle altre gare del girone per garantirsi l’accesso agli ottavi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Champions League, troppo Bayern per l'Inter: il match finisce 0 a 2

MilanoToday è in caricamento