rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Calcio

8 partite la striscia senza vittorie, il Club Milano cade in casa dell'Accademia Pavese

A decidere la sfida è Jacopo Zenga: il figlio del grande Walter

Non riesce a interrompere il momento negativo in campionato, il Club Milano, che in casa dell’Accademia Pavese cade 2 a 1.

La partita si sblocca al 39’ quando da un campanile di Bernini, Bargiggia approfitta dell’errore di Panzani che e s’invola davanti al portiere, battendolo sul primo palo.

Dopo alcune occasioni, il pareggio degli ospiti arriva all’83: Natale viene atterrato da Zenga e l’arbitro assegna un giusto rigore. Dagli undici metri Pelle non sbaglia aprendo il piattone e spiazzando Alio.

Nel finale le squadre si allungano e ne approfitta Bargiggia, che dopo cinquanta metri palla al piede serve Zenga, che salta Benatti e Diouck con una finta prima di battere Silva in uscita.

Si allunga a 8 partite la striscia senza vittorie del Club Milano, mentre l’Accademia Pavese torna invece ai tre punti.

ACCADEMIA PAVESE – CLUB MILANO 2-1 (1-0)

Accademia Pavese: Alio, Mori, Tomassone (42’ st Fiorani), Bernini, Filadelfia, Velaj, Laraia (29’ st Ravelli), Provasio, Zenga, Dioh, Bargiggia (43’ st Ragucci). A disposizione: Brandi, Tommasi, Jaupi, Pasetti, Krasniqi, Tadini. Allenatore: Gaudio.

Club Milano: Silva, Carnevale (20’ st Russo), Cuoco, Costa, Di Maggio, Diouck, Cominetti, Principi (11’ st Pelle), Locati (24’ st Grossi), Panzani (32’ st Minelli), Natale (40’ st Benatti). A disposizione: Dieci, Priori, Tota, Bombino. Allenatore: Scavo.

Arbitro: Radice di Cinisello Balsamo (Calabrese di Busto Arsizio e Mendeni di Lovere)

Marcatori: pt: 37’ Bargiggia (A); st: 39’ rig. Pelle (C), 41’ Zenga (A).

Ammoniti: Carnevale (C), Bernini (A), Minelli (C), Di Maggio (C). Calci d’angolo: 2-5. Recupero: 1’+ 6’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

8 partite la striscia senza vittorie, il Club Milano cade in casa dell'Accademia Pavese

MilanoToday è in caricamento