rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Calcio

Borussia Dortmund-Milan finisce 0 a 0, Rafa Leão: "Non possiamo essere contenti"

I rossoneri, dopo un primo tempo sottotono, salgono in cattedra ma sprecano troppo sotto porta

Dopo il pareggio all’esordio in Champions League per 0 a 0 contro il Newcastle, il Milan affronta in trasferta il Borussia Dortmund, con l’obbligo quasi scritto dei tre punti.

Dopo un avvio a tinte rossonere, sono i tedeschi ad andare vicini al gol al 6’ con Malen, che su un pallone allontanato male da Thiaw, calcia di prima intenzione ma non trova la porta.

Al 28’ grande occasione di nuovo per Malen, che col sinistro incrocia sull’angolo più lontano ma la sfera finisce fuori.

I ragazzi di Pioli non riescono a creare gioco e vanno spesso in difficoltà, soprattutto con Calabria che al 31’ si fa rubare palla dal centravanti, il quale riparte e calcia di sinistra ma Maignan respinge bene.

Ennesima occasione al 42’ per il Dortmund con Bensebaini, che su un’incursione dalla sinistra, lascia rimbalzare il pallone e calcia di controbalzo trovando pronto Maignan.

Prima grande occasione per il Milan al 38’: Calabria rimette dentro un pallone per Giroud di testa, che spreca a pochi passi dalla porta, ostacolandosi con Theo!

Nel secondo tempo i rossoneri partono fortissimo e al 54’ hanno una grande occasione con Leao che pesca Pulisic in aria ma lo statunitense trova una grande parata di Kobel.

Il Milan va vicino al vantaggio all’81 quando Leao crossa sul secondo palo per Theo Hernandez che si lancia di testa ma non inquadra la porta.

Continuano a spingere i ragazzi di Pioli, all’85 Chukwueze servito da Adli, punta la difesa avversaria ma non inquadra la palla.

Passa un minuto e Leao serve nuovamente il nigeriano che calcia addosso il portiere, sulla respinta arriva Reijnders che tira fuori.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borussia Dortmund-Milan finisce 0 a 0, Rafa Leão: "Non possiamo essere contenti"

MilanoToday è in caricamento