rotate-mobile
Calcio

Terremoto in casa Milan, Scaroni su Leao: "Se ci danno 150 milioni, lo impacchetto"

Il Presidente rossonero si sarebbe lasciato andare con un tifoso al di fuori del Quirinale

Non è la prima volta che le dichiarazioni del presidente del Milan, Paolo Scaroni, fanno clamore, ma questa volta quanto successo ha dell’incredibile.

Secondo quanto riferito dall’Agenzia Dire, Scaroni presente al Quirinale per il tradizionale ricevimento del 2 giugno offerto dal Presidente della Repubblica Mattarella, avrebbe parlato con un tifoso al buffet, dichiarando: “Adesso la priorità è il centravanti”, e successivamente sulla possibile cessione di Rafael Leao: “Se ci danno 150 milioni lo impacchetto, io sono molto venale”.

Quali saranno le conseguenze di queste dichiarazioni?

Attualmente fonti vicino alla società riferiscono che il Presidente Scaroni smentisce di aver mai fatto queste affermazioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto in casa Milan, Scaroni su Leao: "Se ci danno 150 milioni, lo impacchetto"

MilanoToday è in caricamento