rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Calcio

Il Milan vince di misura a Cagliari e mantiene la vetta

Dopo i tre punti resta invariato il distacco dei rossoneri con il Napoli mentre aumenta quello con l'Inter

Un’altra vittoria di misura, questa volta contro il Cagliari, permette al Milan di mantenere la vetta del Campionato di Serie A, allungando sull’Inter fermata in casa dalla Fiorentina e tenendo a debita distanza il Napoli, tre punti, vittorioso con l’Udinese e ancorato saldamente al secondo posto.

La rete risicata, quella di Bennacer, non spiega in alcun modo la superiorità che i ragazzi di Pioli hanno dimostrato sul campo, avendo avuto svariate possibilità per aumentare il bottino, eppure il Cagliari poteva arrivare al pareggio, con l’unico tiro di tutta la partita, quello di Pavoletti che colpiva la traversa al novantesimo: sarebbe stata l’ennesima beffa dell’anno!

Un primo tempo ben giocato da entrambe le squadre, ma con almeno tre palle nitide per i rossoneri: con Giroud - che sbaglia da posizione favorevole -, con Diaz - destro sciagurato da pochi passi - e con Kessie che prende il palo esterno alla sinistra di Cragno.

Eppure, si va al riposo sul risultato di zero a Zero.

La partita si sblocca al 58’, quando una elaborata azione nell’area del Cagliari porta la palla verso i piedi di Giroud che appoggia all’indietro, facendo intervenire Benaccer, che al volo indirizza in porta un pallone che si insacca alla destra dell’incolpevole portiere cagliaritano.

La squadra di Mazzarri tenta di reagire ma porge il fianco alle giocate del Milan che va più volte vicino al raddoppio (clamorosa l’occasione di Calabria che, trovandosi a tu per tu col portiere avversario, non riesce a segnare).

Come sempre accade in queste occasioni, i tanti errori in fase offensiva possono portare al capovolgimento di fronte, ed è per mera fortuna che la porta di Maignan è rimasta inviolata, dopo l’occasione del Cagliari di fine partita.

Operazione compiuta per il Milan: mancano ancora tante partite, ma il morale del momento - e i punti di vantaggio - conducono Ibra e compagni verso una sosta di campionato serena.

Da segnalare un bruttissimo episodio avvenuto a fine gara, quando sono arrivati cori di stampo razzista a Maignan e Tomori da parte di alcuni tifosi avversari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Milan vince di misura a Cagliari e mantiene la vetta

MilanoToday è in caricamento