Martedì, 16 Luglio 2024
Calcio

Sergio Pedrazzini eletto Presidente della LND Lombardia

Già Vice Presidente del comitato lombardo, Sergio Predazzini ha superato la concorrenza di Alberto Pasquali

Sergio Pedrazzini è il nuovo Presidente del comitato regionale lombardo della Lega Nazionale Dilettanti. Con 414 voti a favore, il già Vice Presidente del comitato ha superato la concorrenza dell’unico sfidante Alberto Pasquali che ha raccolto 111 preferenze. Cinque le schede bianche e una sola nulla.

Pedrazzini succede a Carlo Tavecchio, prematuramente scomparso il 28 gennaio 2023.

L’assemblea straordinaria per l’elezione del Presidente, svoltasi presso il centro congressi NH Milano di Assago in provincia di Milano, è stata aperta dal Presidente della Lega Nazionale Dilettanti Giancarlo Abete che ha salutato le 538 società presenti con i propri rappresentanti o delegati.

Di seguito il primo comunicato stampa ufficiale del CRL firmato dal neo eletto Presidente Sergio Pedrazzini.

Con il presente Comunicato, intendo ringraziare tutte le società dilettantistiche lombarde che mi hanno dato fiducia votandomi all’Assemblea Elettiva del 25 marzo come Presidente del Comitato Regionale Lombardia. Ringrazio tutte le persone che mi sono state accanto in queste settimane di incontri, viaggi e proposte per rendere il CRL sempre più vicino ai nostri club e sempre più importante a livello nazionale. Tengo a ringraziare anche coloro che non mi hanno votato, con l’impegno da parte mia della massima collaborazione per tutto il movimento lombardo.

È per me un onore ed un privilegio poter continuare il lavoro iniziato da Carlo Tavecchio con un Consiglio Direttivo dalle qualità assolute. Davanti a noi abbiamo quasi due anni di mandato per portare a termine i progetti che abbiamo iniziato nel 2021 e che, grazie al vostro voto, non verranno lasciati a metà.

Grazie di cuore!

Sergio Pedrazzini – Presidente del Comitato Regionale Lombardia

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sergio Pedrazzini eletto Presidente della LND Lombardia
MilanoToday è in caricamento