rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Calcio

Serie A. Le news sul Milan, in attesa della ripartenza del campionato

Mister Pioli appena ritroverà i nazionali in gruppo, dovrà lavorare alla trasferta di Firenze

Archiviata, almeno per il momento, la Nazionale, la testa torna ad essere rivolta al campionato.

Il Milan sabato sera sarà ospite della Fiorentina, una partita ostica che richiede il massimo della concentrazione.

Facciamo il punto sugli infortunati e sui possibili rientranti.

L’assenza più pesante è quella di Davide Calabria, punto fermo del Milan e co-capitano con Romagnoli. Gli esami hanno confermato uno stiramento al polpaccio destro e la società non si è ancora espressa sui tempi di recupero. Nella migliore delle ipotesi il terzino salterà tre settimane e potrebbe rientrare per il match con il Napoli.

Non è ancora chiaro da chi verrà sostituito perché, prima di decidere, si cerca di soppesare la gioventù - e l’entusiasmo di Kalulu, fin qui sempre positivo - e l’esperienza di Florenzi, ormai tornato a lavorare in gruppo dopo la lunga fermata conseguente all’operazione al ginocchio sinistro.

Gli indizi portano al francese, ma l’ex Psg avrà in ogni caso la possibilità di dare il suo contributo a partita in corso, così da riprendere gradualmente confidenza col il campo.

La crescita costante di Pierre Kalulu comunque permetterà a Pioli di non giudicare rischioso il suo eventuale impiego dall’inizio.

Un altro giocatore che si è infortunato durante gli impegni delle Nazionali è Ballo-Touré, rispedito a casa dalla sua squadra senza scendere in campo nelle partite valide per le qualificazioni mondiali.  Il suo problema muscolare è ancora da valutare ma sicuramente non sarà disponibile contro la viola.

Da valutare le condizioni di Castillejo mentre sarà finalmente convocato il rientrante Junior Messias.

E ancora… con che stato d’animo si presenterà Ibra, contestato dalla stampa svedese, dopo la spallata volontaria alla schiena di Azpilicueta, costata cara a Slatan e alla Svezia, che a marzo dovrà affrontare la semifinale degli spareggi per andare ai Mondiali senza il suo giocatore-simbolo, ammonito e squalificato?

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A. Le news sul Milan, in attesa della ripartenza del campionato

MilanoToday è in caricamento