Calcio

Serie A, Sampdoria-Inter 2-2: finisce in pareggio la sfida di Genova per la squadra di Simone Inzaghi

Molte occasioni sprecate per i nerazzurri nella terza giornata del campionato di calcio di Serie A, Dimarco e Lautaro non bastano a bloccare gli uomini di D'Aversa che riescono a portarsi a casa un punto importante

Finisce in pareggio il match a Marassi disputato tra Inter e Sampdoria,  2-2, un risultato combattuto fino all'ultimo per entrambe le formazioni. Gli uomini di Simone Inzaghi in vantaggio per due volte e per due volte rimontati dai padroni di casa. Alla rete iniziale di Dimarco su calcio di punizione al 18', risponde Yoshida che trae vantaggio da una sbavatura difensiva avversaria per segnare al 33'. La prima metà della partita vede i nerazzurri in vantaggio grazie al raddoppio di  Lautaro Martinez al 44', ma la ripresa si riapre con un grande gol di Augello che rimette subito la Sampdoria in partita. I ragazzi di Inzaghi creano altre occasioni ma Skriniar, Calhanoglu e Dzeko risultano poco incisivi. Difficili gli ultimi minuti di gioco per i nerazzurri che si ritrovano a dover giocare in dieci a causa dell'infortunio di Sensi e con i cinque cambi già effettuati dal tecnico dell'Inter. Buona prova per gli uomini di D'Aversa che conquistano un punto importante e primo stop invece per l'Inter di Inzaghi che in questa partita non riesce a strappare via agli avversari i tre punti sperati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A, Sampdoria-Inter 2-2: finisce in pareggio la sfida di Genova per la squadra di Simone Inzaghi

MilanoToday è in caricamento