Calciomercato Inter, parte l'assalto a Cahill e Tevez

Il Bolton spara alto e vuole 20 milioni ma il difensore va in scadenza. Diversa la situazione di Tevez ormai in rotta con il

L'Inter, come la passata stagione, farà mercato a gennaio visto che a giugno Branca e soci hanno sbagliato quasi tutte le scelte. Il primo nome sulla lista è quello di Gary Cahill difensore laterale e centrale del Bolton. I Wanderes sparano alto e chiedono almeno 20 milioni. Davvero troppi per un giocatore, buono, ma in scadenza nel 2012. Il Tottenham lo segue e tenterà l'assalto al giocatore a gennaio così come lo farà anche l'Inter, con la Juve alla finestra. Storie di mercato, intrecci tra Premier League e Serie A, così come quelli che riguardano Carlos Tevez. L'argentino è ormai in rotta di collisione con il Manchester City e farà di tutto per liberarsi già da gennaio, le opzioni però sono poche. L'Inghilterra è esclusa, in Spagna Valencia e Atletico Madrid lo cercano ma solo da lontano, dalla Francia il Psg non si è fatto vivo e così l'unica ipotesi Europea è quella nerazzurra grazie al rapporto privileggiato che Marco Branca ha col giocatore. L'intoppo è uno solo, il costo del cartellino che i Citizens valutano 30 milioni di euro mentre l'Inter non offre più della metà. Un accordo si può trovare anche perché farebbe felice tutti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento