rotate-mobile
Sport

Calciomercato, il City si tiene Tevez e il Milan diventa Maxi

Secondo quanto filtra dall'Inghilterra, il City non accetterebbe la proposta del Milan di prestito gratuito senza diritto di riscatto. Appare così sempre più definitivo l'arrivo di Maxi Lopez con la maglia rossonera

Sembra ormai tutto definito tra il Milan e Maxi Lopez. Il giocatore argentino all'uscita dalla sede di via Turati si è sbilanciato:  "Siamo più vicini di prima ma dobbiamo aspettare". Anzi, secondo indiscrezioni raccolte da Tuttomercatoweb.com, Maxi avrebbe confessato ad un taxista che lo ha interpellato fuori dall'hotel "più tardi firmo con il Milan", una dichiarazione che sà quasi di confessione. A completare il quadro ci ha pensato il manager di Carlos Tevez (l'altra opzione per il Milan), Kia Joorabchian, che a Talksport ha dichiarato: "Abbiamo parlato con tre grandi club ma non abbiano trovato l'accordo col Manchester City. Carlitos resterà al City fino a giugno. Il club lo vuole vendere ma solo a certe condizioni".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato, il City si tiene Tevez e il Milan diventa Maxi

MilanoToday è in caricamento