Sport

Calciomercato, Milan-Inter: derby per Tevez. Attenzione al Corinthians

Il club rossonero vanta l'accordo col giocatore, Marco Branca e Massimo Moratti hanno invece una corsia privileggiata con il club inglese. Non va dimenticato però il Corinthians dove Tevez ha già giocato per una stagione e mezzo

"Il triangolo no, non l'avevo considerato", cantava Renato Zero quasi profetizzando l'intrigo di mercato che si sta creando attorno a Carlos Tevez. Sul giocatore ci sono tre club, due italiani e un brasiliano. Favorito tra tutti è il Milan che vanta già un'intesa con l'Apache per circa 3 anni e mezzo di contratto a quasi 4 milioni di euro. Adriano Galliani e Ariedo Braida sono a lavoro per trovare un accordo con il Manchester City ma il club inglese non vuole svendere l'argentino. Il Milan però deve fare in fretta perché anche l'Inter ha mosso i primi passi. Tutto nasce, secondo diverse indiscrezioni, da una telefonata tra Roberto Mancini e Massimo Moratti.

Il numero uno nerazzurro ha così allertato Marco Branca (ex attaccante anche della Sampdoria) per sfrittare l'assist del Mancio. L'Inter pensa di essere ancora in tempo e dopo la partita contro il Parma presenterà un'offerta di prestito oneroso (3 milioni) con diritto di riscatto superiore a quella rossonera (28 milioni di euro). Lo scenario, già complicato, si colora anche dell'interesse carioca del Corinthians, dove l'Apache ha già giocato dal 2005 al 2006. "Siamo interessati perché è un grande giocatore - assicura il presidente del Timao, Roberto de Andrade - Contatteremo il Manchester City e ci proveremo". L'ipotesi brasiliana sembra remota ma si sà, con Carlos Tevez, non si può mai escludere nulla. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato, Milan-Inter: derby per Tevez. Attenzione al Corinthians

MilanoToday è in caricamento