Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport Porta Magenta / Via Aurelio Saffi

Calciomercato Milan, tra gossip e speranza: Kakà può arrivare

Il trequartista del Real Madrid è sempre uno dei pallini del presidente Berlusconi. La moglie di Kakà, a Milano per comprare una casa, fa pressione per un ritorno del marito sotto all'ombra del Duomo

Kakà al Milan? Sì, no, forse. Può succedere di tutto attorno al giocatore del Real Madrid, pallino non tanto nascosto del presidente Silvio Berlusconi. In questi giorni sta circolando una clamorosa indiscrezione rilanciata anche da 'Milanews.it'. In settimana è stata vista a Milano la signora Kakà, Caroline Celio, venuta in Italia per cercare una nuova casa visto che quella di via Saffi è stata occupata da Alexandre Pato. La moglie di Kakà, da alcuni giorni sta telefonando a Barbara Berlusconi per fare 'pressione' per un possibile ritorno del marito sotto il Duomo. Oltre Alberto Aquilani, il Milan dopo l'infortunio di Flamini vorrebbe prendere un altro centrocampista e Marco Parolo non convince visto che il Cesena oggi ha sparato alto: 8 milioni. Kakà, ovviamente, non può rimpiazzare tatticamente Flamini ma non va dimenticato che mister Allegri continua a considerare Kevin Prince Boateng un trequartista adattato e Kakà permetterebbe al 'Principe' di arretrare qdi qualche metro il suo raggio d'azione. L'unico intoppo, sarebbe quello del trasferimento. La condizione fiscale spagnola, non permette un operazione facile ma si sa, agosto è il mese del Milan.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Milan, tra gossip e speranza: Kakà può arrivare

MilanoToday è in caricamento