rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Sport

Milan, dopo Hamsik si guarda a Pastore: 40 milioni il prezzo (che scenderà)

Non solo Hamsik: anche il fantasista palermitano potrebbe indossare la casacca rossonera il prossimo anno. Il prezzo è molto alto. Gattuso dovrebbe rimanere; Cassano in bilico

Anche Javier Pastore (nella foto) nelle mire del Milan. Il prezzo del fantasista palermitano è alto, è vero (40 milioni di euro), ma probabilmente, con il passare delle settimane, calerà. Gli altri obiettivi rimangono Hamsik, Danilo, Ganso.

Dopo la coppa America, quando le trattative entreranno nel vivo, il Milan proverà a battere la concorrenza della Roma e di diversi club stranieri. Da tempo è invece noto l'interesse rossonero per Marek Hamsik, considerato da Massimiliano Allegri la mezzala sinistra ideale per il suo 4-3-1-2. Il Napoli di De Laurentiis non è disposto a fare sconti. Ma ora che lo slovacco è uscito allo scoperto chiarendo che un'avventura al Milan rappresenterebbe una svolta per la sua carriera, la trattativa può cominciare.

Per il giocatore la dirigerà Mino Raiola, la cui intesa con Galliani è nota. L'alternativa sarebbe Claudio Marchisio, valutato circa 20 milioni di euro dalla Juventus. Presi a parametro zero il difensore centrale Philippe Mexes e il terzino sinistro nigeriano Taye Taiwo, il Milan attende che nelle prossime settimane il Consiglio federale aumenti a due il numero di extracomunitari importati dall'estero ogni stagione. Poi punterà dritto su uno fra i due brasiliani Danilo e Ganso.

Conclusi i prolungamenti di contratto di Seedorf, Nesta, Ambrosini, Van Bommel e Inzaghi, nell'ottica di abbassare l'età media della rosa senza perdere qualità, il Milan ha strappato al Genoa Stephan El Shaarawy, che a 18 anni è pronto a giocarsi il posto con i vari Ibrahimovic, Robinho, Pato, Inzaghi e Paloschi (che a fine agosto potrebbe finire in qualche scambio). Sembra esclusa una partenza di Rino Gattuso, così il Milan proverà a fare cassa con altre cessioni: fino all'ultimo bisogna tenere d'occhio la situazione di Cassano, mentre é pronto a fare le valigie Marco Amelia e Luca Antonini è corteggiato dal Paris Saint Germain del suo mentore Leonardo. Il ritiro rossonero scatterà il 12 luglio a Milanello, per preparare il primo appuntamento stagionale, il derby di Supercoppa italiana del 6 agosto a Pechino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan, dopo Hamsik si guarda a Pastore: 40 milioni il prezzo (che scenderà)

MilanoToday è in caricamento