rotate-mobile
Sport

Calciomercato Milan, Yanga-Mbiwa no. Drenthe forse

Sulla sponda rossonera, è il giorno (in negativo) di Yanga-Mbiwa. Il Montpellier accetta l'offerta di 6 milioni presentata da Galliani. Piace l'ex Real Madrid

Il Milan cerca nuovi tasselli ma non vuole fare follie. Nessun è stato trovato invatti l'accordo tra il club rossonero e il Montpellier per il difensore Yanga-Mbiwa e la trattativa è ufficialmente chiusa. A dare la conferma di questo è lo stesso amministratore delegato milanista Adriano Galliani, che però subito rincuora i tifosi rossoneri, spiegando che il mercato non è assolutamente chiuso: "Il Montpellier ha rifiutato la nostra offerta, e un'intesa per il cartellino del giocatore non si può trovare. Dunque, discorso chiuso, senza rancore. Abbiamo già individuato nuovi obiettivi, ma i nomi non li dico neanche sotto tortura". In via Turati comunque si respira un cauto ottimismo. 

 
Nel frattempo riguardo a un possibile interesse del Milan per l'olandese Royston Drenthe, ex Real Madrid ora svincolato, ha parlato l'agente del giocatore: “Ci sono diversi club che seguono il giocatore, siamo alla ricerca di un club che giochi la Champions League. Il Milan si è interessato a lui qualche tempo fa. La Serie A sarebbe un campionato dove potrebbe trovarsi molto bene". 
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Milan, Yanga-Mbiwa no. Drenthe forse

MilanoToday è in caricamento