rotate-mobile
Sport

Calciomercato Milan, il punto: attenzione al caso Ibrahimovic

Il club rossonero, dopo aver piazzato il primi colpi, si sta guardando intorno strizzando l'occhio a Balotelli e Kolarov ma con la paura di perdere almeno uno tra Ibrahimovic e Thiago Silva

Il Milan, dopo aver firmato Bakaye Traoré e Riccardo Montolivo, si appresta a mettere a segno altri colpi in vista della prossima stagione. Adriano Galliani spera di poter sfruttare al meglio il tesoretto del club rossonero sfruttando gli ingaggi, ormai finiti, di Filippo Inzaghi, Gennaro Gattuso, Mark van Bommel, Gianluca Zambrotta e Alessandro Nesta. Ancora da decifrare il futuro di Clarence Seedorf.

DIFENSORI – Il numero uno della lista è Francesco Acerbi. Sul difensore del Chievo Verona c’è però anche l’Inter che sifda il Milan pure per Matias Silvestre centrale argentino del Palermo. Il sogno è sempre quello di portare a Milan Angelo Ogbonna del Torino ma il presidente granata Urbano Cairo spara alto: 20 milioni. Per la corsia di destra il primo nome è quello di Aleksander Kolarov del City.

CENTROCAMPISTI – Si lavora molto sulle corsie laterali. Il Milan ha chiesto informazioni al Napoli su Andrea Dossena, laterale di sinistro, capaci di fare sia la fase difensiva che quella offensiva. Braida è al lavoro con il Liveropool per far abbassare il riscatto di Alberto Aquilani, altrimenti ci sarebbe Nuri Sahin del Real Madrid. Si tiene d’occhio sempre la viceda Ganso ma il Santos spara alto.

ATTACCANTI – Il sogno è quello di (ri)portare a Milano, stavolta spornda rossonera, Mario Balotelli anche se l’operazione sempre più destinata per la prossima stagione. Prima però bisogna cedere, magari Robinho che piace al Santos. Dubbio sul futuro di Zlatan Ibrahimovic.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Milan, il punto: attenzione al caso Ibrahimovic

MilanoToday è in caricamento