Sport

Calhanoglu via dal Milan ma resta sotto la Madonnina: a un passo dall'Inter

I nerazzurri lo prenderebbero a parametro zero. Pronti cinque milioni a stagione per il centrocampista turco

Calhanoglu all'Europeo con la Turchia (foto ANSA/EPA/FRIEDEMANN VOGEL)

E' a un passo dall'Inter Hakan Calhanoglu, calciatore turco attualmente in forze al Milan. Secondo quanto viene riferito, avrebbe un contratto triennale da cinque milioni di euro lordi a stagione più un milione di bonus. Le visite mediche di rito sarebbero in programma per il 22 giugno, poi la firma.

L'accelerazione è avvenuta perché, da una parte, il Milan era pronto comunque a rinunciare al calciatore, che (in scadenza di contratto) chiedeva appunto cinque milioni mentre il club rossonero era disposto ad arrivare a quattro; dall'altra parte, l'Inter deve assicurarsi una soluzione alternativa al danese Christian Eriksen, a cui è stato installato un defibrillatore cardiaco dopo il malore da aritmia avvenuto durante la partita Danimarca-Finlandia dei campionati europei, mettendo a rischio il proseguimento della carriera agonistica.

Per Calhanoglu l'Inter è la soluzione ottimale visto che, per ragioni di carattere personale, il turco non vuole lasciare la città di Milano. Per il Milan si tratta di una ulteriore cessione a parametro zero per scadenza di contratto dopo quella, ancora più "pesante", del portiere Gigio Donnarumma, in partenza per Parigi dove lo attende il Psg. 

Rinnovo Kessiè

E in casa rossonera si apre anche il capitolo del rinnovo per Franck Kessiè, divenuto irrinunciabile nel progetto tecnico di mister Stefano Pioli. Il suo contratto scade nel 2022 e si lavora per evitare che il centrocampista lasci il Milan a parametro zero tra un anno. Il rinnovo sarà incentrato su una proposta di stipendio di almeno quattro milioni a stagione contro i 2,2 attuali.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calhanoglu via dal Milan ma resta sotto la Madonnina: a un passo dall'Inter

MilanoToday è in caricamento