Sport

Catania-Milan 1-1 | Spolli riacciuffa Robinho: pareggio e polemiche in Sicilia

La squadra di Allegri pareggia al Massimino ma reclama un gol fantasma, ancora, non dato a Robinho per un salvataggio sulla linea di Marchese. Annullato giustamente un gol al Catania

Il Milan si ferma a Catania. La squadra di Massimiliano Allegri sbatte contro il muro eretto dai ragazzi di Vincenzo Montella e pareggia per 1 a 1 allo stadio Massimino. I rossoneri, in maglia bianca, passano con Robinho nel primo tempo per poi essere raggiunti da Nicolas Spolli nella ripresa. Il Milan protesta per un gol fantasma non dato a Robinho e salvato da Marchese appena dopo la linea. 

IL MATCH - Dopo 4 minuti prima occasione della partita: Almiron tocca in profondità per Bergessio, la difesa del Milan fa male il fuorigioco e l'argentino parte verso la porta di Abbiati, entra in area ma calcia sull'esterno della rete. Robinho gioca larghissimo sulla sinistra. Al minuto numero 8 Emanuelson si mangia un gol grande come una casa: azione in velocità del Milan, Nocerino con un gran pallone filtrante smarca in area l'olandese che da due passi calcia addosso al portiere. Pallone al limite dell'area per Ibrahimovic che inspiegabilmente non serve Robinho tutto solo sulla sinistra, cerca invece un difficile assist sulla destra e sbaglia tutto al 15'. Lancio in profondità per Ibrahimovic che aggancia bene in area e cerca il secondo palo, Carrizo ci arriva con i piedi: altra paratona del portiere argentino. Il Catania però è vivo e Bergessio di testa sfiora la traversa. Milan in vantaggio al 34'. Robinho per Ibrahimovic che difende palla al limite dell'area e con un tocco splendido serve lo stesso Robinho, il brasiliano entra in area e tutto solo batte Carrizo: 0-1. Al 38' il Milan perde palla sulla propria trequarti, la recupera Gomez che fa partire un siluro dai 25 metri che si stampa sulla parte alta della traversa. Che occasione

La ripresa si apre con un gol annullato a Gomez per fuorigioco. Cross dalla destra, Almiron tocca al volo per Gomez che di testa insacca. Da vedere se il guardalinee ha sbandierato erroneamente il fuorigioco a Gomez oppure quello giusto di Almiron sul primo lancio. Episodio dubbio. Il Catania però è in palla e pareggia: sponda di Legrottaglie, Abbiati rimane inchiodato sulla linea di porta e Spolli insacca il gol dell'uno a uno. Ancora una segnalazione sbagliata del guardalinee Marzaloni che è protagonista anche al 63': Robinho smarca tutti, anche Carrizo, tira e Marchese (con i due piedi dentro la porta) leva la sfera e salva il risultato. Altro episodio molto dubbio. Almiron sale in cattedra e ci prova in due occasioni senza però preoccupare Abbiati. Al 36' gran colpo di testa di Mexes e splendida parata di Carrizo: il Catania sta un po' pagando l'elevatissimo ritmo che ha tenuto per tutta la partita, il Milan è tornato a farsi sotto. Il finale, nonostante la stanchezza, è emozionante. Entra anche l'ex Maxi Lopez. Al novantesimo Ibrahimovic prova la magia in due occasioni ma Carrizo è super e salva in corner. Il Milan ci prova ma non c'è più tempo e il Diavolo si ferma in Sicilia. 
 

LE PAGELLE DEL MATCH

 
TABELLINO | Catania-Milan 1-1
Catania (4-3-3): Carrizo; Motta, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco, Lodi, Almiron (46' st Seymour); Barrientos (26' st Llama), Bergessio, Gomez. A disposizione: Kosicky, Bellusci, Capuano, Ricchiuti, Lanzafame. All.: Montella.
Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Bonera, Mexes, Antonini; Aquilani, Ambrosini, Nocerino; Emanuelson (7' st Boateng); Ibrahimovic, Robinho (28' st El Shaarawy). A disposizione: Amelia, Yepes, Zambrotta, Gattuso, Maxi Lopez. All.: Allegri.
Arbitro: Bergonzi
Marcatori: 34' Robinho (M), 12' st Spolli (C)
Ammoniti: Mexes, Ambrosini (M)
 
 
 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Catania-Milan 1-1 | Spolli riacciuffa Robinho: pareggio e polemiche in Sicilia

MilanoToday è in caricamento