rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Sport

Arsenal-Milan 3-0 | I rossoneri sfiorano il pasticcio: che paura

I rossoneri rischiano la qualificazione andando sotto di 3 gol. Il 4-0 dell'andata sembra non bastare contro l'indemoniata squadra inglese, ma gli uomini di Allegri riescono a contenere i danni

Il Milan soffre, rischia molto ma con fortuna supera il turno degli ottavi di finale di Champions League grazie al 4 a 0 dell'andata. I Gunners sbloccano la gara con Koscielny al 7' e raddoppiano con Rosicky al 26' per poi fare 3 a 0 con Van Persie che trasforma dal dischetto al 43' il gol speranza. Nella ripresa le migliori occasioni capitano a Van Persie e a Nocerino ma la gara finisce 3-0 e i rossoneri ai quarti.

IL MATCH - Primo tempo incredibile all'Emirates Stadium, l'Arsenal segna tre gol e rimette in forte discussione la qualificazione del Milan che sembrava ormai acquisita dopo la partita d'andata. Arsenal in vantaggio già al 7': dalla bandierina Koscielny stacca indisturbato in area piccola e insacca di testa. Il radoppio al 27' con Walcott mette in mezzo dalla destra, T. Silva respinge sui piedi di Rosicky che prende la mira e trafigge Abbiati non proprio esente da colpe. Il tris arriva con Van Persie su rigore. Nella ripresa il Milan reagisce e manca più volte il gol: Nocerino sull'assist di Aquilani, da mezzo metro si è fatto parare incredibilmente la conclusione. L'Arsenal non ne ha più e il match finisce così. Che fatica per il Milan.

TABELLINO - ARSENAL-MILAN 3-0

Arsenal (4-3-3): Szczesny; Sagna, Vermaelen, Koscielny, Gibbs; Song, Rosicky, Oxlade-Chamberlain (30' st Chamakh); Walcott, Van Persie, Gervinho. A disp.: Fabianski, Djourou, Jenkinson, Coquelin, Miquel, Park. All.: Wenger
Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Mexes, Thiago Silva, Mesbah; Emanuelson, Van Bommel, Nocerino; Robinho; Ibrahimovic, El Shaarawy (24' st Aquilani). A disp.: Amelia, Bonera, Yepes, Zambrotta, Antonini, Ganz. All.: Allegri
Arbitro: Skomina (SLO)
Marcatori: 7' Koscielny (A), 26' Rosicky (A), 43' rig. Van Persie (A)
Ammoniti: Sagna, Gibbs, Song (A), Van Bommel (M)

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arsenal-Milan 3-0 | I rossoneri sfiorano il pasticcio: che paura

MilanoToday è in caricamento