Assago, Clemente Russo show ai Mondiali di Boxe

Primo turno liscio come l’olio per Clemente Russo, che vince facile ieri sera al Forum contro l’ecuadoriano Julio Castello. Ora la gara è tutta in salita: domenica il kazako Levit. Intanto il peso massimo italiano sogna un oro e Don King

Clemente Russo si è presentato ieri ai Mondiali Aiba di pugilato, regalando ai presenti al Forum di Assago un vero e proprio show.

Il pugile casertano, peso massimo, ha liquidato al primo turno l’acuadoriano Julio Castello con un sorprendente 16 a 1 e con una prova importante di velocità e potenza.

“Clemente sta meglio che a Pechino” fa sapere l’allenatore Francesco Damiani. Le prossime sfide saranno comunque più difficili, Russo si scontrerà infatti con due avversari forti: il kazako Vassiliy Levit ed eventualmente il russo Egor Mekhontsev.

“Per restare nella storia bisogna battere i più forti” ha detto clemente sorridente che spera di vincere la medaglia d’oro ma anche di catturare l’attenzione del mitico Don King, il famoso ex procuratore di pugili americani, che ha annunciato la sua presenza alla finale dei massimi.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La provocazione di Cracco in Galleria (Milano): ai suoi clienti solo mezza pizza

  • L'anziana che ha "truffato" i truffatori: così una 87enne ha fatto arrestare la "nipote" a Milano

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • Il maltempo fa paura: "Forti temporali in arrivo, fino a 150mm di acqua in 6 ore" (Poi la grandine)

  • Milano, ecco lo store di Off-White in pieno centro: è il brand per cui tutti si mettono in fila

  • Covid, Lombardia terzultima in Italia per contagi: "Si è creata una sorta di immunità"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento