rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Sport

Resta in ospedale dopo Inter-Napoli, come sta Osimhen?

L'attaccante nigeriano, Osimhen, si è infortunato alla faccia in uno scontro di gioco durante Inter-Napoli

Victor Osimhen non è tornato a Napoli con i compagni, ed è rimasto a Milano per ulteriori controlli. Dovrà sottoporsi ad un intervento chirurgico.

Il Napoli dovrà fare a meno di Osimhen per oltre un mese. L'attaccante nigeriano, infortunatosi alla faccia in uno scontro di gioco durante Inter-Napoli, si è infatti procurato fratture multiple scomposte dell'orbita e dello zigomo.

"Gli esami strumentali effettuati a Victor Osimhen al termine della gara Inter-Napoli - si legge nel comunicato del Napoli - hanno evidenziato fratture multiple scomposte dell'orbita e dello zigomo sinistro. Il calciatore sarà sottoposto a intervento chirurgico nei prossimi giorni e questa notte rimarrà in osservazione all'ospedale Niguarda di Milano".

Osimhen è stato costretto a lasciare il campo, sostituito da Andrea Petagna, al 55esimo minuto di Inter-Napoli. Il centravanti ha avuto la peggio in seguito a un violento scontro di gioco aereo con l'interista Skriniar. Occhio sinistro gonfio per l'azzurro, dopo un testa contro testa con l'avversario. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Resta in ospedale dopo Inter-Napoli, come sta Osimhen?

MilanoToday è in caricamento