menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Troppi positivi al coronavirus: l'Inter costretta a fermarsi, salta il match col Sassuolo

Lo ha deciso Ats Milano, vietate tutte le attività per i prossimi quattro giorni

Non si svolgerà il match tra Inter e Sassuolo in programma Sabato 20 marzo. Lo ha deciso l'Ats Milano dopo che Stefan de Vrij e Matias Vecino sono risultati positivi al Covid-19. Il fatto è stato reso noto dal club nerazzurro attraverso un comunicato pubblicato sul sito web della società nel primo pomeriggio di giovedì 18 marzo.

"L’Ats di Milano, informata delle nuove positività, ha deciso quanto segue: sospensione immediata di qualsiasi tipo di attività della squadra per quattro giorni, domenica 21 marzo compresa; divieto di disputa di Inter-Sassuolo in programma sabato 20 marzo 2021; divieto di rispondere alle convocazioni per tutti i calciatori convocati dalle rispettive nazionali". Nella giornata di lunedì 22 marzo, prima della eventuale ripresa delle attività, verranno ripetuti i tamponi molecolari a tutto il gruppo squadra.

Per il momento non è ancora chiaro quando potrà essere recuperato il match tra le due formazioni. Per il momento è trapelato che potrebbe disputarsi mercoledì 7 aprile, ma il condizionale è d'obbligo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Cos'è la "certificazione verde" per uscire dalla Lombardia e come si ottiene

Coronavirus

Vaccini covid, il 22 aprile partono le prenotazioni per i 60-64enni

Attualità

Netflix ha ambientato una serie tv a Milano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Elezioni comunali 2021

    Il nostalgismo

  • Porta Nuova

    In piazza Gae Aulenti è comparso un enorme caprone di legno

  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento