Sport

L'Inter vince a Crotone: è in vetta alla classifica

Il match si è deciso nel secondo tempo, a pochi minuti dal fischio finale

Un momento della partita (foto Ansa)

L'Inter vince a Crotone. Il risultato è netto: due a zero, ma la partita era incerta e fino a pochi minuti dal fischio finale. Tradotto? Rischiava di finire senza alcun gol. A scrivere la parola "fine" sono stati Skriniar e Perisic, il primo segnando al 37' della ripresa, il secondo al 92esimo minuto. Partita vinta, ma non solo: i ragazzi di Spalletti si trovano da soli in vetta alla classifica, ma mancano ancora Juve e Napoli.

Il match inizia in modo fiacco: sia Inter che Crotone hanno il timore di non arrivare in fondo al match a causa di un caldo torrido. Il primo guizzo è di Tonev che va via sulla destra e cerca di mandare in rete la sfera. Risultato? Handanovic respinge con fatica. Risponde Perisic con un sinistro lento. Handanovic poi salva la sfera calciata da Budimir, poi al 29' Joao Mario riesce a sbagliare su assist di Perisic.

La ripresa vede il Crotone ripartire a ritmo sostenuto, sempre con Tonev che viene stoppato da Handanovic. Poi è la volta di Rohden, ancora una volta stoppato dal portiere interista. Il momento decisivo arriva all'82esimo: Skriniar sbaglia la punizione (contestata dai calabresi) ma al secondo tentativo colpisce e manda in rete. Nel recupero (sette i minuti concessi) è la volta di Perisic che segna il raddoppio in contropiede mentre il Crotone era proiettato in avanti alla ricerca di un pareggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Inter vince a Crotone: è in vetta alla classifica

MilanoToday è in caricamento