Cori, fumogeni e fuochi d'artificio: che festa della Curva Nord per i 110 anni dell'Inter. Video

Circa trecento persone si sono ritrovate prima in Duomo e poi sui Navigli per l'Inter. Video

La fumogenata sui Navigli - Foto da Inst/Andrea Z.

Hanno voluto essere i primi a fare gli auguri al loro amore. E per farlo non hanno lasciato nulla al caso, portando con loro tutto quello che di solito portano nella loro "casa" e in giro per l'Italia. 

Grande festa giovedì notte della Curva Nord dell'Inter, il cuore caldo del tifo nerazzurro. Circa trecento persone, infatti, si sono ritrovate prima in piazza dei Mercanti e poi in zona Navigli per festeggiare al meglio i 110 anni del Biscione. 

Video | Il "muro di fuoco" sui Navigli per i 110 anni dell'Inter

In Duomo i ragazzi della Nord hanno intonato diversi cori - "Milano siamo noi" e "Noi abbiamo l'Inter nel cuore", quelli più sentiti - e hanno sventolato a lungo le loro bandiere proprio sotto la Madonnina. Poi, dopo un corteo in motorino, i tifosi si sono ritrovati in Ripa di Porta Ticinese, dove sorgeva il primo storico campo dei nerazzurri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lì, la Nord - a mezzanotte in punto - ha messo in scena un vero e proprio spettacolo pirotecnico con decine e decine di fumogeni e fuochi di artificio a illuminare la notte. Una notte che per loro era, naturalmente, nerazzurra. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'allarme dei medici di Milano: "Prepararsi a stagione influenzale o sarà crisi"

  • Milano, folle abbandona la mamma sull'A7, poi picchia un tranviere e si mette a guidare il tram

  • Covid, nuova ordinanza sulle mascherine in Lombardia: quando è obbligatoria, quando no

  • Accoltellato sull'autobus a Milano, 23enne gravissimo in ospedale

  • Follia alla Darsena: due ragazzi gettano in acqua un venditore di rose e poi scappano

  • Coronavirus, nuovo decreto su mascherine, discoteche e voli: che cosa (non) cambia dal 14 luglio

Torna su
MilanoToday è in caricamento