menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milan-Inter, derby tra tifosi in strada: curva Sud fuori dal Meazza, la Nord al Castello

La curva Nord aveva già dato appuntamento in centro. E anche la Sud risponde presente

Vuoti gli spalti, piene le piazze. Milan-Inter, in programma domenica alle 15, si giocherà anche fuori dal prato verde del Meazza. Il derby che metterà prima contro seconda - con i nerazzurri che al momento guidano la serie A - sarà infatti un'altra puntata dell'infinità rivalità tra le due tifoserie, che hanno già trovato il modo di sfidarsi anche se San Siro resterà vuoto a causa dell'emergenza covid. 

I primi a partire sono stati gli ultras della curva Nord, che hanno già fatto partire la settimana della "supremazia interista" invitando i supporters a colorare Milano di nerazzurro e hanno lanciato l'adunata per il giorno della partita. "Dal Castello irradieremo di neroazzurro la città. L'appuntamento domenica 21 febbraio è per tutti gli interisti davanti al Castello Sforzesco alle ore 10.30. Innalzeremo al cielo le nostre bandiere ed avvolgeremo il cuore di Milano con la nostra passione", la promessa degli ultras.

Ma i cugini rossoneri non vogliono essere da meno e hanno già risposto con una "manifestazione" fuori dal Meazza. "Da un anno esatto siamo lontani dalla nostra squadra, dal nostro stadio, dalla nostra curva e questa si sta dimostrando un'assenza pesantissima per i giocatori che, nonostante questo, hanno onorato alla grande la nostra maglia. Da un anno seguiamo il Milan da casa davanti alla tv, ma questo non sarà mai il nostro posto. Il nostro posto è solo quello da cui possiamo trasmettere emozioni alla squadra, quello da cui possiamo trascinarla e spingerla all'attacco, quello verso cui ogni giocatore del Milan può alzare lo sguardo e ammirare fiero il fuoco e le fiamme del nostro amore per il Diavolo. Il nostro posto è la curva Sud. Per ovvi motivi non possiamo ancora tornarci però una cosa la possiamo fare: ritrovarci domenica alle 12.30 a San Siro davanti al cancello 14", si legge in un volantino firmato curva Sud. 

"Saremo lì per salutare la squadra sul pullman che passerà sotto la Sud e per caricare i nostri giocatori in vista di un derby decisivo. Portate una bandiera, una sciarpa, qualunque cosa possa servire per creare quel foklore da brividi che i giocatori del Milan da troppo tempo non vedono più. È il momento di dare un segnale, di mostrare ai ragazzi la nostra vicinanza e il nostro amore che questi mesi difficili non hanno minimamente scalfito. È il momento di far sapere ai giocatori che noi siamo con loro e mai come in questa circostanza sarà impostante da parte nostra una presenza massiccia, compatta e colorata", hanno proseguito gli ultras rossoneri. 
 
"È il momento di ricordare a tutti, nel giorno più importante, quale sia la prima curva ultras d'Italia e la vera curva ultras di Milano: per questo ci ritroviamo davanti al cancello 14 con lo stesso entusiasmo che portiamo nella Sud, come se fossimo nella nostra curva, pronti a schiacciare i vermi che abbiamo di fronte. Tanti, uniti, forti e con il diavolo in corpo: per noi e per il nostro Milan".

curva sud milano derby-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento