Domenica, 13 Giugno 2021
Sport

Fiorentina-Milan streaming: dove vedere la partita in diretta

Montella chiede continuità ai suoi. Dopo due vittorie di fila, prova del nove a Firenze

Bacca sempre decisivo

Fiorentina-Milan si sfidano domenica 25 settembre alle ore 20.45 per la sesta giornata del campionato di serie A 2016-2017. La partita, che sarà trasmessa in diretta streaming su pc, smartphone e tablet dalle applicazioni di Sky Calcio e Mediaset Premium, dà l’occasione ai ragazzi di Montella di provare ad allungare la striscia positiva di due vittorie di fila che ha portato i rossoneri nelle zone alte della classifica. 

Nelle ultime due gare, infatti, i rossoneri hanno portato a casa sei punti battendo 0-1 la Sampdoria a Marassi e, nell’ultimo turno, 2-0 la Lazio a San Siro. Così, il Diavolo ha archiviato la prima mini crisi stagionale, cancellando il 2-4 di Napoli, ma soprattutto lo 0-1 in casa con l’Udinese che erano arrivati dopo il buon esordio in campionato, bagnato con un 3-2 ai danni del Torino dell’ex Sinisa Mihajlovic. La missione di Montella, adesso, è dare serenità all’ambiente e trovare quella continuità che era mancata al tecnico serbo prima e a Cristian Brocchi poi, le cui esperienze - entrambe terminate con l’esonero - avevano regalato al Milan il terzo anno consecutivo senza coppe europee. Ora che dal campo iniziano ad arrivare le prime gioie, i dolori passano in società. In settimana, infatti, l’agenzia Bloomberg ha accusato la società cinese che acquistato il Milan - ponendo fine a trenta anni di presidenza Berlusconi - di aver presentato carte false per il closing. I diretti interessati, Fininvest e Sino Europe, non hanno commentato, ma i dubbi sul futuro della società sono tornati più forti che mai con i tifosi - che hanno festeggiato il "ritorno" di Fossa dei Leoni e Brigate allo stadio - che vogliono vederci chiaro. 

DIRETTA LIVE DI FIORENTINA-MILAN: SEGUILA QUI

A questo punto, Montella dovrà essere bravo a concentrarsi soltanto sul campo e in per la partita con la Fiorentina il tecnico dovrebbe confermare l’ormai collaudato 4-3-3, affidando la difesa a mister 25 milioni di euro, Alessio Romagnoli, Paletta e gli italiani, e giovani, De Sciglio e Calabria. A centrocampo, invece, spazio a Kucka-Montolivo-Bonaventura, che bene hanno fatto nelle ultime uscite. Tutto confermato anche in attacco, dove il tridente sarà composto da Suso, Niang - tornato decisivo come lo scorso anno, quando un incidente in Ferrari mise fine alla sua stagione -, e Bacca, capocannoniere e sempre più uomo simbolo della squadra a dispetto di un’estate passata da prossimo partente. Soltanto panchina, invece, per Lapadula - arrivato da capocannoniere della serie B, ma non ancora convincente - e Antonelli, che ha recuperato dal brutto infortunio subito durante Milan-Udinese, quando era finito in ospedale per una botta alla testa e conseguente trauma cervicale

Difronte al Milan ci sarà la Fiorentina di Paulo Sousa, che non ha ancora espresso il bel calcio dell’inizio della scorsa stagione. I viola vengono dal 2-2 di Udine e al momento sono decimi in classifica con due punti in meno dei rossoneri. 

La partita, fischio d’inizio alle ore 20.45 di domenica 25 settembre, verrà trasmessa in diretta Tv da Sky Calcio e Mediaset Premium. La gara sarà visibile anche in streaming live da pc, smartphone e tablet grazie alle applicazioni SkyGo e Mediaset Connect. Inoltre, si possono trovare in rete numerosi portali che raccolgono link - alcuni dei quali in Italia potrebbero essere considerati illegali - che permetteranno di assisteranno alla partita in streaming gratis. 

LE PROBABILI FORMAZIONI DI FIORENTINA-MILAN

FIORENTINA: Tatarusanu, Tomovic, Rodriguez, Salcedo, Bernardeschi, Sanchez, Badelj, Maxi Olivera, Ilicic, Borja Valero, Kalinic; Allenatore: Paulo Sousa; 

MILAN: Donnarumma, Calabria, Paletta, Romagnoli, De Sciglio, Kucka, Montolivo, Bonaventura, Suso, Bacca, Niang; Allenatore: Montella
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina-Milan streaming: dove vedere la partita in diretta

MilanoToday è in caricamento