Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport

Inter-Crotone streaming: dove vedere la partita in diretta

L'Inter deve necessariamente ritrovare la vittoria (e il rapporto con i suoi tifosi)

Inter-Crotone si sfidano domenica 6 novembre alle 18 per la dodicesima giornata del campionato di Serie A 2016-2017. La partita, che sarà trasmessa in diretta streaming su pc, smartphone e tablet dalle applicazioni di Sky Calcio e Mediaset Premium, segna l’esordio nel massimo campionato di Stefano Vecchi, l’ex allenatore della Primavera chiamato a sostituire - non si sa per quanto - Frank De Boer

L’avventura nerazzurra del tecnico olandese, chiamato ad agosto al posto dell’esonerato Roberto Mancini, è durata infatti meno di tre mesi e per l’Inter il tecnico ex Ajax è già soltanto poco più di un ricordo. De Boer ha pagato - e a caro prezzo - le ultime sei partite in campionato della sua Inter, capace di portare a casa la miseria di una vittoria e di un pareggio, sprecando così la bella affermazione con la Juventus, unica vera gioia di questo inizio di campionato difficile. I nerazzurri, dal pareggio per 1-1 in casa con il Bologna, hanno collezionato tre sconfitte di fila - con la Roma 2-1 all’Olimpico, con il Cagliari 2-1 a San Siro con l’Atalanta 2-1 a Bergamo - l’illusoria vittoria per 2-1 col Torino al Meazza e, nell’ultimo turno, una sconfitta per 1-0 al Marassi con la Sampdoria, fatale per De Boer. Quello stesso De Boer che neanche in Europa è stato capace di lasciare il segno. Vittoria in casa col Southampton a parte, in Europa League l’Inter è uscita con le ossa rotta dai confronti con lo Sparta Praga - 3-1 in Repubblica Ceca -, con gli israeliani del Beer Sheva, in grado di espugnare San Siro con un secchissimo 2-0, e - all’esordio di Vecchi sulla panchina - con il Southampton al ritorno, capace di imporsi per 2-1. 

DIRETTA LIVE DI INTER-CROTONE: SEGUILA QUI

Il momento, insomma, è di quelli difficili. Zhang Jindong, il nuovo presidente cinese dell’Inter, e Erick Thohir, che in settimana ha perso il padre, sono ancora alla ricerca dell’allenatore “ufficiale” e domenica contro il Crotone in panca andrà di nuovo Vecchi. Il tecnico non dovrebbe allontanarsi troppo dalle vecchie scelte di De Boer e, come sempre, tutte le speranze saranno affidate a Mauro Icardi, esempio perfetto della voglia di autolesionismo di questa “pazza Inter”. Maurito, che ha rinnovato fino al 2021 dopo un’estate lunghissima e agitatissima, si è infilato in una guerra con i suoi stessi tifosi a causa di un passaggio della sua autobiografia - “Sempre Avanti” - in cui ricostruisce la lite con la Curva Nord post Sassuolo-Inter. Gli ultras - che secondo Icardi in quel caso avrebbero “strappato dalle mani di un bimbo” la sua maglietta - non l’hanno presa bene e, dopo una contestazione sotto casa dell’attaccante, hanno letteralmente ripudiato il loro capitano, che - in cambio - continua a fare gol con una regolarità disarmante. Ai suoi lati ci saranno Perisic, che si sta di nuovo perdendo dopo alcune partite ottime, e Candreva, arrivato dalla Lazio qualche mese fa e non ancora decisivo come potrebbe. A centrocampo dal primo minuto ci saranno Joao Mario, l’uomo che doveva far svoltare l’Inter, Banega e Brozovic, che dovrebbe vincere il ballottaggio con quel Kondogbia che soltanto un anno fa aveva dato vita a un incredibile derby di mercato. Soltanto panchina invece per Santon, messo nel mirino - con tanto di minacce di morte sui social - dopo il rigore causato nel finale della partita con l’Atalanta e per Gabigol, arrivato a Milano come futuro campione e impiegato da De Boer per poco più di un quarto d’ora. 

Difronte all’Inter, ci sarà il Crotone di Davide Nicola. I pitagorici, all’esordio assoluto in serie A, hanno trovato nell’ultimo turno la loro prima storica vittoria - 2-0 contro il Chievo - e sono pronti a dare battaglia per non sfigurare nel loro primo “ballo” a San Siro. 

La partita, fischio d’inizio alle ore 18 di domenica 6 novembre, verrà trasmessa in diretta Tv da Sky Calcio e Mediaset Premium. La gara sarà visibile anche in streaming live da pc, smartphone e tablet grazie alle applicazioni SkyGo e Mediaset Connect. Inoltre, si possono trovare in rete numerosi portali che raccolgono link - alcuni dei quali in Italia potrebbero essere considerati illegali - che permetteranno di assisteranno alla partita in streaming gratis. 

LE PROBABILI FORMAZIONI DI INTER-CROTONE

INTER: Handanovic, Ansaldi, Miranda, Murillo, Nagatomo, Brozovic, Joao Mario, Banega, Candreva, Icardi, Perisic; Allenatore: Vecchi; 

CROTONE: Cordaz, Rosi, Dos Santos, Ferrari, Mesbah, Rohden, Crisetig, Barberis, Trotta, Falcinelli, Palladino; Allenatore: Nicola

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inter-Crotone streaming: dove vedere la partita in diretta

MilanoToday è in caricamento