Venerdì, 17 Settembre 2021
Sport

Milan-Inter streaming: dove vedere la partita in diretta

Si gioca il derby della Madonnina numero 217. Esordio da brividi con l'Inter per Stefano Pioli

Milan-Inter si sfidano domenica 20 novembre alle ore 20.45 per la tredicesima giornata del campionato di serie A 2016-2017. La partita, che sarà trasmessa in diretta streaming su pc, smartphone e tablet dalle applicazioni di Sky Calcio e Mediaset Premium, è il derby numero 217 tra la Beneamata e il Diavolo. 

Milan e Inter arrivano al derby con stati d’animo completamente contrapposti. I ragazzi di Montella - che sta dimostrando tutta la bontà della scelta di ingaggiarlo al posto di Brocchi, esonerato a sua volta dopo aver sostituito Mihajlovic -, sono terzi in classifica a -5 dalla Juve. Dopo la pesante battuta d’arresto di Genova - arrivata tra l’altro dopo la super vittoria contro la Juventus -, il Milan ha ripreso la marcia e ha portato a casa due vittorie consecutive col Pescara - 1-0 a San Siro - e col Palermo, 1-2 al Barbera. L’Inter, invece, si trova a dover ricominciare daccapo la sua stagione. Proprio nel derby farà il suo esordio sulla panchina Stefano Pioli, chiamato a sostituire quel Frank De Boer arrivato soltanto il 10 agosto al posto di Mancini e in grado di regalare una sola grande gioia - il 2-1 sulla Juventus - ai suoi tifosi. Nell’ultimo turno - con il tecnico della primavera, Vecchi, in panchina - l’Inter ha vinto 3-0 col Crotone, ma in classifica è a un desolante nono posto. Non solo tecnici e campo, però. Perché Milan-Inter sarà incredibilmente anche un derby tutto cinese. Zhang Jindong, infatti, è ormai da mesi il proprietario del club nerazzurro e la cordata cinese pronta ad acquistare il Diavolo - chiudendo dopo trenta anni la storia di Berlusconi - ha confermato il closing per il 2 dicembre, quando poi partiranno le ricerche per i nuovi collaboratori, con il sogno mai sopito di portare in società Paolo Maldini

A far da cornice a Milan-Inter, inevitabilmente, ci sarà un San Siro tutto esaurito, nel quale faranno nuovamente bella mostra di sé gli striscioni storici di Fossa dei Leoni e Brigate Rossonere. 

DIRETTA LIVE DI MILAN-INTER: SEGUILA QUI

Ma a decidere Milan-Inter, in ogni caso, saranno i giocatori. E inevitabilmente Montella e Pioli si affideranno ai loro calciatori migliori. Le certezze di Montella sono due: Gigio Donnarumma tra i pali - fenomenale la sua sicurezza - e Manuel Locatelli in mezzo al campo, il baby prodigio che con un suo gol ha regalato la vittoria sul Sassuolo prima e i tre punti con la Juve poi. In attacco, invece, maglie da titolari per Carlos Bacca, che dopo un’estate passata da partente si è ripreso a suon di gol il Milan, Suso e Niang, tornato finalmente quello superlativo dello scorso anno, quando un incidente in Ferrari aveva messo fine alla sua stagione. Nulla da fare, invece, per Romagnoli, “mister 25 milioni di euro” diventato finalmente leader del pacchetto arretrato che sarà ai box per una distorsione al ginocchio. 

In casa Inter l’unica certezza - nel bene e nel male - è Maurito Icardi. Il capitano, che ha rinnovato fino al 2021 dopo un’estate lunghissima e agitatissima, si è infilato in una guerra con i suoi stessi tifosi a causa di un passaggio della sua autobiografia - “Sempre Avanti” - in cui ricostruisce la lite con la Curva Nord post Sassuolo-Inter. Gli ultras - che secondo Icardi in quel caso avrebbero “strappato dalle mani di un bimbo” la sua maglietta - non l’hanno presa bene e, dopo una contestazione sotto casa dell’attaccante, hanno letteralmente ripudiato il loro capitano, che - in cambio - continua a fare gol con una regolarità disarmante. A Pioli, invece, il compito di trarre il meglio da Joao Mario, l’uomo che doveva far svoltare l’Inter, e da Candreva, arrivato proprio da quella Lazio che l’anno scorso era del tecnico emiliano. Ancora panchina, invece, per Gabigol, arrivato a Milano come futuro campione e impiegato finora con il contagocce. 

La partita, fischio d’inizio alle ore 20.45 di domenica 20 novembre novembre, verrà trasmessa in diretta Tv da Sky Calcio e Mediaset Premium. La gara sarà visibile anche in streaming live da pc, smartphone e tablet grazie alle applicazioni SkyGo e Mediaset Connect. Inoltre, si possono trovare in rete numerosi portali che raccolgono link - alcuni dei quali in Italia potrebbero essere considerati illegali - che permetteranno di assisteranno alla partita in streaming gratis

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN-INTER

MILAN: Donnarumma, Abate, Paletta, Gomez, De Sciglio, Kucka, Locatelli, Bonaventura, Suso, Bacca, Niang; Allenatore: Montella; 

INTER: Handanovic, Ansaldi, Miranda, Murillo, Santon, Medel, Joao Mario, Candreva, Banega, Perisic, Icardi; Allenatore: Pioli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milan-Inter streaming: dove vedere la partita in diretta

MilanoToday è in caricamento