Sport

Roma-Milan streaming: dove vedere la partita in diretta

Roma e Milan si giocano il secondo posto in campionato alle spalle della Juventus. La partita

Roma-Milan si sfidano lunedì 11 dicembre alle ore 21 nel posticipo serale della sedicesima giornata del campionato di serie A 2016-2017. La partita, che sarà trasmessa in diretta streaming su pc, smartphone e tablet dalle applicazioni di Sky Calcio e Mediaset Premium, dà al Diavolo l’opportunità, ghiottissima, di prendersi il secondo posto in classifica in solitaria. 

Il Milan di Montella - che sta dimostrando tutta la bontà della scelta di ingaggiarlo al posto di Brocchi, esonerato a sua volta dopo aver sostituito Mihajlovic -, è infatti secondo in classifica a -7 dalla Juventus - che è caduta nello scontro diretto di San Siro - proprio insieme alla Roma di Spalletti. Il Milan dà la sensazione di essere un gruppo coeso e completamente dalla parte del tecnico e nelle ultime cinque partite non ha mai sbagliato una gara. Nei cinque turni prima di Roma-Milan, infatti, il Diavolo ha portato a casa 13 punti, frutto della vittoria in casa con il Pescara, dell’exploit sul campo del Palermo, del pareggio nel derby - un 2-2 dal sapore di beffa -, della bella affermazione per 4-1 ad Empoli e della vittoria casalinga, sofferta, per 2-1 sul Crotone. Montella sta riuscendo a gestire benissimo anche il passaggio di proprietà da Silvio Berlusconi - che dovrebbe dire addio dopo trenta anni, anche se chiede ancora di avere qualche peso in società - alla cordata cinese che ha acquistato il Milan e che sta già cercando nuovi collaboratori, con il sogno mai sopito di portare in società Paolo MaldiniDa tempo, ormai, sembra tutto fatto ma il closing e la firma sul contratto continuano a tardare: una incertezza, questa, che non sta distraendo Montella e i suoi giocatori. 

DIRETTA LIVE DI ROMA-MILAN: SEGUILA QUI

In un Roma-Milan che varrà di nuovo i posti alti della classifica, i rossoneri scenderanno in campo con la formazione tipo, fatta eccezione per l’assenza di Bonaventura, infortunato. Le certezze di Montella, come sempre, sono due: Gigio Donnarumma tra i pali - fenomenale la sua sicurezza nonostante l’età giovanissima - e Manuel Locatelli in mezzo al campo, il baby prodigio che sta sorprendendo tutti nell’anno del suo esordio. Sulle ali ancora spazio a Suso, tra i più in forma della squadra, e a Niang, che nell’ultimo turno ha sbagliato un rigore dopo aver letteralmente strappato dalle mani di Lapadula il pallone. Il centro dell’attacco rossonero sarà affidato proprio a bomber Lapadula: l’ex capocannoniere della serie B che a suon di reti - ha la media realizzativa più alta di tutti - si è preso una maglia da titolare costringendo in panchina quel Carlos Bacca per cui si sono riaccese le voci di addio. La difesa, invece, è affidata ancora una volta a Romagnoli, “mister 25 milioni di euro” che ha preso i gradi di leader del pacchetto arretrato e che vuole stupire quella società che lo ha lasciato andare - forse con troppa fretta - due anni fa. 

Difronte al Milan ci sarà la Roma di Luciano Spalletti, seconda in campionato. I giallorossi vengono dall’importantissima affermazione nel derby - 2-0 alla Lazio - e, consapevoli dell’importanza della gara, in settimana hanno chiesto ai propri tifosi di tornare a riempire la curva Sud, sospendendo la protesta iniziata ormai mesi fa per le barriere nel settore e i Daspo arrivati a decine nel corso degli ultimi due campionati. Contro il Milan la Roma potrà contare su Strootman, riabilitato dopo una prima squalifica di due giornate per il caso “acqua in faccia” del derby e su quell’El Shaarawy, ex di giornata, che di sicuro ha un conto in sospeso col Milan. 

La partita, fischio d’inizio alle ore 21 di lunedì 11 dicembre, verrà trasmessa in diretta Tv da Sky Calcio e Mediaset Premium. La gara sarà visibile anche in streaming live da pc, smartphone e tablet grazie alle applicazioni SkyGo e Mediaset Connect. 

LE PROBABILI FORMAZIONI DI ROMA-MILAN: 

ROMA: Szczesny, Rudiger, Manolas, Fazio, Emerson, De Rossi, Strootman, El Shaarawy, Nainggolan, Perotti, Dzeko; Allenatore: Spalletti; 

MILAN: Donnarumma, Abate, Paletta, Romagnoli, De Sciglio, Pasalic, Locatelli, Sosa, Suso, Lapadula, Niang; Allenatore: Montella
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Milan streaming: dove vedere la partita in diretta

MilanoToday è in caricamento